La memoria Verbatim giusta per qualsiasi necessitá

Può capitare spesso di trovarsi a scuola, al lavoro o da un amico e di dover memorizzare dei file su un supporto che sia trasportabile agevolmente, che custodisca in maniera sicura i propri dati e che sia comodo da usare. In questo caso una chiavetta USB, o nel caso fosse necessario uno spazio di archiviazione maggiore un hard disk esterno, faranno sicuramente al caso vostro. Alcuni dei marchi più affidabili e professionali per quanto riguarda i dispositivi per l’archiviazione di dati, sono sicuramente Seagate, Western Digital, Toshiba e Verbatim.

Quest’ultima è un’azienda giapponese che opera da decenni nel settore offrendo prodotti duraturi e di qualitá. Tra i numerosi articoli Verbatim figurano dischi ottici interni ed esterni, chiavette USB, memorie e relativi accessori di varie capacità e formati, dischi rigidi esterni e hard disk interni, sia per PC desktop che per portatili, oltre ad altri accessori quali borse per laptop o mouse.

Come scegliere la memoria ideale per i propri utilizzi e alcune particolarità

La gamma di memorie Verbatim è assai ampia, assicurando ad ogni persona di trovare quella di cui più ha bisogno. Ad esempio, chi necessita di una memoria dall’ingombro ridotto potrà fare affidamento sugli svariati modelli di chiavette USB, mentre chi cerca un ragionevole compromesso tra mobilità e capacità potrà scegliere tra numerosi hard disk esterni. Nel caso si cercasse una soluzione per PC desktop invece, è consigliato un hard disk interno. Un fattore da considerare in ogni caso è la capacità, da cui dipende la quantità di dati immagazzinabili nella memoria: per qualche documento e foto bastano pochi GB, film e videogiochi richiedono svariati GB ciascuno, mentre per archivi di dati dalle grandi dimensioni possono occorrere anche alcuni TB.

Non solo hard disk interni

Nel caso di hard disk esterni si consiglia di verificare se l’alimentazione avviene tramite cavo dati o un cavo dedicato. La spesa richiesta per una memoria Verbatim è molto variabile dalla capacità, dal formato e dalle prestazioni richieste. Ad esempio il costo di una pendrive o di una scheda SD per fotocamere o videocamere varia da 5 € a oltre 50 €. Un hard disk esterno può costare dai 35 € ai 100 €, mentre un hard disk interno costa mediamente da 55 € a 120 €. Una valida e conveniente alternativa ad un disco rigido nuovo, indipendentemente dalla marca, può essere un hard disk interno usato. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda l’acquisto di una memoria, che sia Verbatim o di altri marchi.