Grembiuli e divise per bambini: scegliere un abbigliamento comodo e pratico

Tra l’equipaggiamento necessario per i bambini che vanno a scuola, i grembiuli e le divise sono una delle cose più importanti. Considerati da sempre indispensabili e soprattutto obbligatori, i grembiuli per i bambini sono oggi molto meno formali rispetto al passato e possono essere acquistati non più soltanto direttamente a scuola, ma anche in negozi specializzati. In passato venivano abbinati a delle scarpe specifiche mentre oggi sulle scarpe da indossare a scuola non esiste nessuna specifica.

Dall’uniforme scolastica al grembiule nelle scuole pubbliche

In passato, il grembiule veniva chiamato uniforme o divisa. La divisa era diversa per maschi e femmine: per i maschi prevedeva giacca e pantaloni scuri, camicia chiara e molto spesso anche una cravatta mentre per le femmine si componeva di una camicia e una gonna, in alcuni casi anche con giacca. Questa uniforme scolastica era adottata dalla scuola materna fino alla scuola superiore e in alcuni Paesi è ancora in uso.

In Italia la divisa è stata sostituita, per le scuole materne ed elementari pubbliche, da grembiuli.

Il colore varia in base al sesso e anche al plesso scolastico: di solito si tratta di blu per i bambini e di bianco o rosa per le bambine. Spesso le scuole preferiscono adottare grembiuli bianchi sia per bambini che per bambine differenziando il colore del fiocco, se presente, oppure i ricami. Nel corso del tempo, infatti, il grembiule semplice e senza ricami è stato sostituito da grembiuli che presentano ricami e decorazioni così da essere riconoscibili. Oggi si trovano grembiuli più classici, come quelli della Chicco, oppure più particolari come quelli della Disney o di Hello Kitty e non mancano grembiuli senza marca per assecondare le esigenze di tutti.

I prezzi vanno da 9 € a 100 € per i grembiuli nuovi, con differenze di prezzo dovute al tipo di stoffa utilizzata e al numero di pezzi acquistati.

Le divise scolastiche nelle scuole private

Le scuole private si comportano diversamente rispetto alle pubbliche: in questa tipologia di scuole, infatti, la divisa potrebbe essere richiesta e potrebbe essere specificato che tipo di abbigliamento acquistare, aggiungendo per esempio un cardigan. In alcuni casi sono le scuole stesse a fornire le divise che possono essere acquistate solo in loco mentre in altri casi viene data la libertà di scegliere il tipo di divisa rispettando i colori e le linee guida scolastiche.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda