Protezione contro le condizioni avverse

Come tutte le parti meccaniche, anche quelle della macchina vanno incontro a cigolii che a lungo andare possono diventare molto fastidiosi. Che siano dovuti all’attrito delle pastiglie sul disco del freno o che dipendano dall’indurimento delle guarnizioni a seguito di sbalzi termici, questi inconvenienti possono essere facilmente risolti utilizzando specifici grassi per auto. La pasta di rame è ottima soprattutto per quelle parti soggette a sovraccarichi o al surriscaldamento delle superfici, per questo è spesso utilizzata in concomitanza con la sostituzione dei freni. Un altro prodotto molto utilizzato e altamente idrorepellente è il grasso al litio, ottimo anche per le catene delle bici e per ogni parte soggetta al contatto con acqua o sporcizia. In commercio si trovano grassi e lubrificanti da 1 kga prezzi molto vantaggiosi.

Trattamenti per ogni parte del veicolo

Alcuni oli, fluidi e lubrificanti possono essere impiegati per trattare qualsiasi elemento sottoposto a rotazioni o attriti vari, altri prodotti sono invece studiati per parti specifiche dell’auto, come ad esempio i fluidi per le sospensionio i trattamenti per le guarnizioni. I primi hanno un costo che va dagli 8 € fino a raggiungere i 25 €, i secondi partono da circa 10 € e in alcuni casi arrivano a superare i 40 €. In commercio si possono inoltre trovare set di più lubrificanti a base di grafite con costi inferiori ai 20 €.

Il silicone è un prodotto molto utilizzato sui cuscinetti e sulle giunture, mentre per le imbarcazioni è più indicato il grasso marino, che oltre ad essere idrorepellente, è anche un’ottima difesa contro il sale, il maggiore responsabile della corrosione delle parti meccaniche in luoghi di mare. Sempre a rischio ossidazione ci sono i morsetti della batteria e anche in questo caso è importante ingrassarli di tanto in tanto. Tutti questi prodotti si possono acquistare a prezzi inferiori ai 15 €.

Pulizia ottima prevenzione

Una buona manutenzione dell’auto, una sostituzione del grasso o una spruzzata regolare di lubrificante possono prevenire problemi di grippaggio, ma se qualche parte risultasse ugualmente bloccata, si potrebbe intervenire con uno sbloccante come ad esempio il CRC. Anche l’utilizzo di fluidi per freni, specifici per la pulizia del freno a disco, aiuta ad evitare fastidiosi fischi. In commercio si trovano ad un costo inferiore ai 5 €, più o meno lo stesso prezzo del lubrificante della Castrol per la pulizia del motore, anche se alcuni detergentipossono superare i 10 €. Esistono anche dei prodotti dedicati alla carrozzeria e all’abitacolo dell’auto, come ad esempio quello della Motul pensato apposta per la pulizia del cruscotto e della parti in plastica.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda