Gioielli etnici e tribali: i monili che rendono unici

I gioielli etnici e tribali sono da sempre amatissimi tra chi ama indossare monili unici e particolari, sia su abbigliamento formale che su abbigliamento più informale.

Cosa si intende per gioielli etnici? Si tratta di manufatti legati strettamente ad un luogo e ai suoi abitanti: realizzati usando le tecniche di lavorazione locali e con materiali locali, possono essere collane, bracciali, orecchini ma anche ciondoli e tanti altri monili. Nelle tradizioni locali questi gioielli possono essere rappresentativi della propria appartenenza sociale e del proprio status ma fuori dal loro ambito di appartenenza sono considerati pezzi da sfoggiare per arricchire il proprio abbigliamento e comunicare il proprio modo di essere.

Prima disponibili solo per chi era disposto a viaggiare, oggi si trovano ovunque con prezzi che vanno da 4 € a oltre 150 € in base al materiale, alla tipologia di monile e alla sua condizione, se nuovo o usato.

I diversi tipi di gioielli etnici

L’argento è utilizzato in special modo per i gioielli etnici provenienti dal bacino del Mediterraneo (Grecia, Spagna, Italia, Marocco, etc) mentre per i gioielli orientali, provenienti per esempio dall’India, è l’oro il grande protagonista.

Solitamente i gioielli tribali che arrivano dall’Africa sono in legno oppure osso. Se i monili in oro e argento sono accompagnati da pietre più o meno preziose, quelli in legno sono di solito privi di pietre e l’enfasi è tutta sulla lavorazione del legno che può essere più o meno accurata. Per quel che riguarda i colori, dipende tutto dalla tipologia di gioiello: per esempio, i bracciali indiani possono essere multicolor mentre gli anelli greci sono solitamente in argento con pietra montata sopra per cui a dare il colore al gioiello è la pietra.

Gioielli tribali vintage e gioielli tribali moderni

Oggi si possono trovare gioielli etnici antichi e vintage, ma molto spesso gioielli etnici moderni vengono spacciati come antichi; per riconoscere un gioiello antico non basta verificare la sua usura ma anche conoscere le caratteristiche dei gioielli di una determinata popolazione o epoca, come sono montate le pietre e come sono lavorati i materiali. Per questo motivo può essere necessario consultare un esperto in materia, in grado di guidare nella valutazione della bontà e autenticità di un gioiello.

Siccome in molte culture anche gli uomini indossano gioielli tribali, è possibile trovarne di diverso tipo e a diversi prezzi così come è possibile trovare in vendita diamanti e gemme grezze o già lavorate da montare su gioielli esistenti.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda