La pietra di luna

Conosciuta anche con il nome di Selenite (dal greco “selene”, cioè appunto “luna”), la pietra di luna è un silicato di potassio particolarmente apprezzato nell’ambito della gioielleria per il suo tipico fenomeno ottico dell’adularescenza (per cui la pietra viene chiamata anche Adularia). Fa parte della famiglia dei Feldspati, dal tedesco feldspat che significa “pietra di campo”. La pietra di luna, infatti, è nota anche per le sue proprietà fertilizzanti del suolo. Gemma alquanto rara, la sua varietà più pregiata viene estratta nello Sri Lanka, ma giacimenti si trovano anche sulle Alpi, in Brasile, Birmania, India, Madagascare Tanzania, oltre che negli Stati Uniti. Molte le varietà di colore della pietra di luna, dal bianco luminoso al bruno, dal verde al rosa, passando per il giallo, il grigio e l’incolore, con un’elevata lucentezza e un lustro dal blu all’argento. Il suo valore è spesso determinato dalla sua adularescenza, che le conferisce il caratteristico aspetto lattiginoso con i suoi riflessi azzurrini. Varietà della pietra di luna sono la labradorite, la pietra del sole e la pietra di luna arcobaleno.

La pietra di luna nella tradizione

Pietra sacra nell’India antica e moderna, le tradizioni che associano poteri sacri e misteriosi a questa pietra sono molteplici. Già a partire dal suo nome, è chiara l’associazione lunare: gli antichi ritenevano che tale pietra fosse costituita nientemeno che di frammenti lunari. L’antica Roma associava le varietà della pietra alle fasi lunari, mentre in epoca medievale era associata ai poteri divinatori. Comune a molte tradizioni è l’associazione della pietra di luna con varie dee, dalla dea indiana a Selene, dea della luna per gli antichi greci, fino a Diana nella tradizione romana, dea dei boschi e della caccia ma anche, appunto, della luna.

Gioielli e gemme di pietra di luna

Montate su gioiellidi ogni tipo, le pietre di luna sono estremamente raffinate e femminili nelle diverse varianti di colore. Acquistabili in forma di gemmegrezze o variamente tagliate (a cabochon, briolette, quadrangolare o semplice tondo), hanno un prezzo vario da 1 € fino a oltre 1.000 € per esemplari particolarmente pregiati. Il prezzo dipende dal colore, dalle caratteristiche fisiche e dalla provenienza: una collana di pietre di luna grigie proveniente dall'India può arrivare a 500 €, mentre una singola gemma proveniente dalla Tanzania costa circa 100 €; ancora, un anello o bracciale in argento e pietra di luna arcobaleno si attesta intorno ai 150 €. Abbinata a vari tipi di metallo, dall’oro rosa al platino, e a diverse pietre (ametiste, lapislazzuli, topazi e quarzi) è splendida tanto in parure quanto come singolo ciondolo di collane o pendente di orecchini o ancora come gemma da incastonare in un anello.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda