Gioielli e gemme di opale: preziosi cangianti dal fascino senza tempo

L’opale è un minerale prezioso costituito prevalentemente da biossido di silicio. Si tratta di una delle pietre preziose più apprezzate e ricercate, per via degli incredibili giochi di luce ed effetti ottici che genera. Inoltre, alcune pietre sono in grado di diffondere una leggera luce attorno a sé, creando il cosiddetto fenomeno dell’opalescenza, che dona ancora più valore e fascino a questo eccezionale minerale. Gli opali particolarmente preziosi vengono adoperati nel settore della gioielleria e utilizzati soprattutto come pendenti o come pietre incastonate negli anelli. In commercio vi è una grandissima varietà di gioielli e gemme di opale, provenienti da diverse parti del mondo e con diverse caratteristiche. I prezzi dell’opale variano in base a diverse parametri, fra cui la colorazione, l’integrità e la provenienza. In generale, i prezzi variano in un range che va da 1 € per una pietra molto piccola e poco luminosa fino a oltre 29.000 € per un opale multicolore da collezione. Inoltre vi è la possibilità di acquistare gioielli in opale usati con prezzi a partire da 1 €.

Gioielli e gemme di opale: varietà e caratteristiche

Come già accennato, il prezzo degli opali varia a seconda delle loro proprietà e una prima suddivisione può essere effettuata sulla base della colorazione. I gioielli e gemme di opale nero sono ottenuti a partire da un minerale con un colore di fondo nero, che presenta delle note di traslucenza. Esistono anche gioielli e gemme di opale bianco, costituiti da opale con colore di fondo bianco e caratteristiche di brillantezza variabili tra l’opaco e il traslucente. Una categoria a parte è invece rappresentata dagli opali di fuoco, i quali non presentano particolari giochi di luce ma esibiscono una spiccata colorazione giallo-ambrato.

Ovviamente, la provenienza della pietra preziosa ne influenza notevolmente la qualità e, di conseguenza, anche il prezzo del gioiello o della gemma. Fra gli opali più preziosi e ambiti vi sono quelli provenienti dall’Australia, che sono di certo i più rinomati e ricercati non solo dagli amanti della gioielleria ma anche dai collezionisti di gemme. Chi vuole optare per una gemma meno costosa può invece scegliere un opale proveniente dall’Etiopia o dal Madagascar.

Per chi è alla ricerca di gioielli o gemme preziose è importante saper distinguere anche fra minerali sintetici e naturali. I primi vengono riprodotti in laboratorio mediante sofisticate procedure chimico-fisiche, che permettono di riprodurre le caratteristiche degli opali naturali in maniera molto realistica. Gli opali naturali invece provengono direttamente da giacimenti o ritrovamenti in natura e sono di gran lunga più ricercati per via del loro valore e della loro bellezza.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda