La morganite, una pietra preziosa e rara

La morganite è una particolare varietà del berillo, un minerale conosciuto fin da tempi remoti per la creazione di utensili da taglio.

L’aspetto della morganite è caratterizzato dalla presenza di tracce di manganese che le attribuiscono una colorazione rosea, ma nella famiglia dei berilli sono diverse le pietre preziose ammirate e desiderate: infatti, il berillo verde erba è lo Smeraldo, il verde azzurrino è l’Acquamarina, il giallo è l’Eliodoro, il rosa è appunto la Morganite.

Il suo nome è un omaggio al famoso finanziere e collezionista americano J.P. Morgan, che contribuì alla scoperta della nuova gemma in California nel 1910: la beryl rosa.

Le migliori morganiti si trovano in Madagascar e in Brasile; nella scala di Mohs, che misura la durezza dei minerali con valori da 1 a 10, la morganite è di durezza 8.

Il berillo è utilizzato anche per l’estrazione del berillio, metallo impiegato nell’industria metallurgica per la formazione di leghe leggere.

La morganite, una gemma rosa nei gioielli

Per il suo colore la morganite è definita lo smeraldo rosa, ma gli esperti individuano tutta una gamma di sfumature che vanno dal roseo fior di pesco al roseo carnicino. Normalmente, è una pietra priva di inclusioni visibili a occhio nudo.

Una gemma così particolare dà agli orafi l’opportunità di creare gioielli altrettanto rari e preziosi. Nella maggior parte dei casi la tagliano in forme rotonde o ovali, di cuscini e pere, in forme di cuori o briolette (a goccia o rotonda, tagliando le superfici in modo da creare sfaccettature triangolari), o ancora a cabochon per farne orecchini, anelli, ciondoli, orologi o altri oggetti preziosi.

La gemma rosa e la donna

Uno degli accostamenti più adatti a dare il giusto risalto a una gemma di morganite è senz’altro quello con i brillanti bianchi.

La morganite, per il suo colore delicato, si adatta alle donne con colorazione dei capelli castano-rossicci e che amano un look discreto, senza escludere la possibilità di utilizzarlo per impreziosire delicatamente un abito da sposa.

I gioielli con gemme di morganite si trovano in una fascia di prezzo da 1 € a 18.000 €; naturalmente, il prezzo è fortemente influenzato dall’eventuale utilizzo di metalli più o meno preziosi nella realizzazione del gioiello stesso.

Per concludere, una curiosità: uno dei principali marchi del lusso, Tiffany, ha in passato utilizzato parte della collezione personale di J.P.Morgan per la creazione di gioielli unici.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda