Il piacere del gelato a casa

Durante le afose giornate estive e per tutti i momenti in cui lo si desidera, il gelato è un alimento che riesce a soddisfare proprio tutti. Talvolta però può risultare difficile accontentare una voglia improvvisa, soprattutto d’inverno. A meno che non si possieda una gelatiera da cucina.

Si tratta di uno dei tanti piccoli elettrodomestici per la cucina poco conosciuto, spesso sottovalutato, che però può fare la felicità di grandi e piccini in qualsiasi momento del giorno e dell’anno.

La macchina per fare il gelato moderna è elettrica e non più a manovella, capace di offrire nuovi spunti in cucina. Questi pratici elettrodomestici si possono suddividere in due categorie: quelle refrigeranti e quelle a compressore.

Gelatiera refrigerante

Questo tipo di macchina per gelato è elettrica, con all’interno un liquido che, una volta refrigerato, raffredda il composto durante la preparazione. Per raggiungere la giusta temperatura, il cestello che contiene il liquido deve essere riposto in frigo per un discreto lasso di tempo, tra 8 e 15 ore, prima di poter preparare il gelato. Questo potrebbe rappresentare un inconveniente per alcune persone, dato che bisogna organizzarsi in anticipo. Per tale ragione, il numero di gelati da poter preparare ogni giorno è piuttosto bassa. Dall’altra parte, raffreddare il cestello in frigo significa non dover consumare energia elettrica con la gelatiera. La potenza del motore, espressa in Watt, fa la differenza tra un modello e un altro. Questa è solitamente inferiore a 100W, compresa tra 6 e 10, tanto quanto basta per non far surriscaldare il motore quando le pale sono in funzione. La capienza varia da 0,5 Litri fino a 1,5 L, con alcuni modelli che fanno eccezione. I prezzi partono da 30 € circa per arrivare fino 100 €. I tempi di preparazione sono solitamente inferiori ai 30 minuti.

Gelatiera a compressore

Questa tipologia è completamente automatica. Raffredda il composto grazie al proprio motore e lo lavora mantenendo costante la temperatura. Sono più costose delle prime, quasi sempre sopra i 200 €, ma anche più capienti e professionali, nonostante consumino più energia.

Il motore di questi modelli può avere una potenza di 150W, sufficiente per un ottimo risultato, anche se la qualità dipende dal modello. Alcuni di questi presentano la funzione di mantenimento della temperatura, in modo da poter continuare a preparare il gelato anche se sono passate un paio d’ore dall’ultimo utilizzo. Il modello Vanilla Sky della Klarstein, da 180W e 2 Litri di capacità, è disponibile online al prezzo di 250 € circa.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda