Gas refrigerante R407C online a prezzi convenienti

Il gas refrigerante R407C è uno dei gas refrigeranti più utilizzati negli impianti di raffreddamento dell’aria. I primissimi condizionatori usavano liquidi naturali ma molto pericolosi come l’anidride solforosa e ammoniaca. Questi furono dunque presto sostituiti da nuovi materiali efficaci e non infiammabili, ovvero i tristemente celebri CFC (clorofluorocarburi) e HCFC (idroclorofluorocarburi). Da decenni è noto che questi gas sono tra i principali responsabili del buco dell’ozono. Per questo non è più possibile utilizzarli per gli impianti di refrigerazione, nemmeno per la manutenzione di impianti preesistenti. CFC e HCFC sono stati sostituiti dagli idro fluoro carburi (HFC), tra i quali rientra anche il gas refrigerante R407C.

Quali vantaggi offre il gas refrigerante R407C?

  • Il gas refrigerante R407C è molto simile al gas refrigerante R22, un tempo molto utilizzato. Quindi per i produttori è stato possibile usare progetti preesistenti e modificarli solo leggermente, con una riconversione, per passare all’uso del gas refrigerante R407C dopo la messa al bando dell‘R22 (che è un gas HCFC).
  • Il gas refrigerante R407C non danneggia l’ozono: ha un valore ODP (sigla che indica la capacità di distruggere l’ozono) uguale a zero.
  • Il gas refrigerante R407C non è infiammabile, non è esplosivo e ha una tossicità bassa.

Tuttavia, anche se non è nocivo per l‘ozono, il gas refrigerante R407C contiene fluoro, un gas responsabile dell‘effetto serra. Per cui in Europa si va verso un abbandono anche del gas refrigerante R407C.

Come sostituire il gas refrigerante R407C?

Il travaso del gas refrigerante R407C, così come per ogni altra miscela refrigerante, deve sempre essere effettuato nella fase liquida. Nel caso di una perdita di gas refrigerante R407C il sistema di refrigerazione non garantisce più la giusta resa. È dunque necessario recuperare tutto il gas refrigerante R407C ancora all’interno del sistema. Ricorda che il gas residuo non può più essere utilizzato. Quando il sistema è vuoto, si può immettere il nuovo gas refrigerante R407C allo stato liquido, secondo il dosaggio prescritto dal produttore dell’impianto. Solo nel caso di una perdita di gas refrigerante R407C allo stato liquido è possibile provvedere con un rabbocco.

Dove acquistare il gas refrigerante R407C?

Nella vetrina di eBay puoi trovare molte offerte per l‘R407C e altri gas refrigeranti per condizionatori e impianti di climatizzazione. Ricorda però che proprio per le norme europee in materia di sicurezza ambientale, la vendita delle bombole di gas refrigerante R407C è effettuata solo a tecnici specializzati.