Pagine di avventure e china: il fantastico mondo dei fumetti

Lettori instancabili, sempre alla ricerca del volumetto introvabile, per completare la loro collezione e scoprire il finale di una storia che li ha appassionati con disegni e dialoghi. Gli appassionati di fumetti rappresentano di certo una categoria di lettori assolutamente atipica, che vive nella fedeltà e nella perseveranza la loro devozione a un artista, a un titolo, a una casa editrice. La fumettistica sin dalle origini ha coinvolto e affascinato milioni di persone nel mondo che continuano anche a distanza di decenni a seguire col fiato sospeso le avventure dei loro eroi, senza perdersi un albo. Se si vuole entrare in questo club (non necessariamente esclusivo) e addentrarsi nella lettura di un fumetto, bisogna innanzitutto conoscerne i generi e le tipologie per poter scegliere al meglio secondo il proprio gusto.

I fumetti di supereroi

Cominciamo dal genere più famoso e apprezzato, i fumetti di supereroi. Mascherati, con o senza mantello, dai poteri più svariati, i supereroi continuano a farla da padroni quando si tratta di incollare i lettori alle pagine dei fumetti. Per orientarsi tra le case editrici americane più blasonate, basta questa semplice divisione: Superman, Batman, Wonder Woman portano la casacca della DC comics, mentre l’Uomo Ragno, Capitan America e Iron Man sono nella squadra Marvel. Data la vastità degli universi Marvel e DC, non è raro trovare fumetti usati con prezzi che oscillano tra pochi euro e diverse decine, a seconda della loro rarità. 

I manga

Un'altra nazione che si è distinta per un genere proprio è il Giappone, che ha dato vita ai celebri manga. I volumetti di questo genere, chiamati tankōbon, possiedono un formato ben definito (13 x 18 cm) con immagini a bianco e nero dal forte stile grafico riconoscibile. I sottogeneri del manga sono moltissimi; giusto per citare i principali possiamo nominare gli shōnen, ovvero manga di avventura e azione rivolti a un pubblico giovane maschile e gli shōjo, manga romantici e sentimentali rivolti alle ragazze.

I fumetti in Italia

Anche l’Italia può vantare una lunga tradizione di fumetti, apprezzati anche dai critici e dagli esperti per qualità grafica e sceneggiatura. Da menzionare certamente Dylan Dog, dell’editore Bonelli, che con le sue investigazioni sul paranormale ha fatto sognare molti lettori. Altro re incontrastato dell’editoria a fumetti italiana è Diabolik, il ladro creato dalle sorelle Giussani nel 1962. Anche i fumetti italiani vivono il fenomeno dei fumetti da collezione e la vendita di fumetti online è sempre crescente, come lo è la loro domanda. Infatti, ad esempio, le quotazioni per il volume numero 1 della prima edizione di Dylan Dog possono arrivare a 300 €!