Francobolli rumeni

I francobolli rumeni sono carte-valore provenienti dall’omonimo Stato d’Europa e fanno parte integrante dei francobolli europei da collezione. Le serie disponibili sul mercato sono legate alla storia recente della Romania e ai personaggi che hanno determinato le sorti di questo Paese. In commercio si trovano elementi da collezione per lo più usati, con diverse caratteristiche costruttive e differenti stati di conservazione. Le raffigurazioni sulla parte stampata di questi francobolli si differenziano prevalentemente per il periodo storico in cui sono stati prodotti. Per meglio comprendere le immagini sulle facciate stampate, è utile conoscere la storia recente della Romania.

Evoluzione dei francobolli rumeni nell’ultimo secolo

I francobolli rumeni più antichi risalgono ai primi decenni del Novecento, periodo storico contrassegnato dal regno di Ferdinando I. Infatti le carte-valore di quel periodo raffigurano il volto del regnante e, più in generale, raccontano le vicissitudini della monarchia.Dopo la fine della seconda guerra mondiale, la Romania entrò nell’orbita dell’Unione Sovietica. Questo periodo fu contrassegnato dall’influenza culturale del comunismo, ideologia che ha condizionato anche altri Paesi dell’Est. Non a caso sui francobolli bulgari, cecoslovacchi e di altri Stati europei, fino alla fine degli anni ’80, si possono notare molte immagini che si rifanno al culto dell’ideologia comunista. Anche in questi Paesi, infatti, l’influenza sovietica si fece sentire, condizionando molti aspetti della cultura politica tra cui le emissioni di francobolli.Infine, c’è il periodo che ha visto la rinascita culturale della Romania. Nei primi anni ’90 il Paese si allontanò dalla sfera d’influenza sovietica, abbattendo il regime comunista per ritrovare la democrazia. Pochi anni dopo l’indipendenza politica, la Romania entrò a far parte della nascente Unione Europea.

Caratteristiche dei francobolli rumeni

I francobolli rumeni si possono trovare in commercio singolarmente o in blocchi di più carte-valore, a loro volta raccolti per annate o serie speciali. Inoltre, si possono acquistare integralmente o ancora attaccati alla lettera su cui vennero spediti.Un'altra caratteristica di questi oggetti da collezioni riguarda il loro stato di conservazione. I francobolli con gomma originale testimoniano la loro perfetta integrità, poiché non sono mai stati apposti su nessuna lettera o cartolina. Ugualmente apprezzati dai collezionisti, comunque, sono le carte-valore nuove linguellate, i francobolli nuovi non linguellati e quelli senza gomma.I costi di questi oggetti da collezione dipendono dalle caratteristiche appena esposte e da altri fattori, tra cui la possibilità di acquistare singole carte-valore o stock di francobolli rumeni. Il prezzo può variare da 5 € a 2.500 € delle serie più pregiate.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda