Compra Usato

Fotografia analogica

Fotografia analogica: quando il passato ritorna

Negli anni precedenti al nuovo millennio (e anche per qualche tempo dopo), la fotografia era di un solo tipo: analogica. In seguito, con l’avanzare della tecnologia, sempre più case produttrici di macchine fotografiche si sono sfidate a creare nuovi modelli digitali con obiettivi migliori e maggiori funzioni. Recentemente, la fotografia manuale sta però tornando di moda. Sono infatti entrate in commercio delle nuove fotocamere istantanee, che ricordano le vecchie Polaroid, e delle nuove fotocamere a rullino. Diverse case produttrici, tra cui Canon e Nikon, hanno sfornato nuovi modelli e accessori per questo vecchio modo di scattare fotografie.

Il prezzo di questi articoli può variare molto, oscillando da 1 € per dei semplici manuali di istruzioni fino a quasi 20.000 € per una macchina fotografica analogica d’epoca. Anche il mercato dell’usato è piuttosto florido, con diversi vecchi modelli che sono stati rimessi in commercio dai precedenti proprietari.

Quando parliamo di questo tipo di fotografia, intendiamo l’uso di fotocamere analogiche che prevedono l’utilizzo di una pellicola. Al contrario della fotografia digitale, quella analogica si avvale di agenti chimici che interagiscono con la luce e di un rotolo di pellicola all’interno della macchina, che viene poi sviluppato in una camera oscura. In questi anni, inoltre, sta riscuotendo un grande successo anche la fotografia istantanea, che prevede la stampa immediata della foto nel momento stesso in cui viene scattata. Anche il modo di scattare e sviluppare le fotografie è diverso. Nelle macchine analogiche non abbiamo uno schermo dove poter controllare la qualità dell’immagine o la luminosità, ma il fatto di scattare foto su un rullino ci offre comunque moltissime possibilità di giocare con la luce e creare effetti con la grana della pellicola.

Senza contare inoltre il piacere dell’attesa che si prova mentre il rullino viene sviluppato e l’eccitazione di veder affiorare le fotografie come le abbiamo immaginate.

Come per tutte le passioni, anche questa necessita degli strumenti giusti. Per prima cosa, avremo bisogno di una fotocamera analogica e, in base alla nostra scelta, anche delle pellicole e dei rullini adatti. Infatti ce ne sono diversi tipi, anche se i più comuni sono quelli da 35mm.

Inoltre, potremo avere bisogno anche di diversi accessori per camere analogiche, come lenti e flash, articoli per avvolgere le pellicole quando sono complete e strumenti per sviluppare le foto nella camera oscura, se vogliamo godere di un’esperienza analogica completa in ogni sua parte.