Come funziona un forno alogeno 

Il forno alogeno è uno tra i migliori candidati a far parte della dotazione delle cucine del futuro. Funziona grazie a una lampada alogena che riscalda il cibo e la temperatura si regola in base all'intensità luminosa, più luce equivale a più calore. Delle ventole interne fanno circolare l’aria per avere una cottura rapida e uniforme e il termostato aiuta nella regolazione della temperatura ideale.La capienza è inferiore rispetto a quella del classico forno elettrico a incasso o libero che si trova di solito in cucina. Questa soluzione si presta bene per i piccoli nuclei familiari perché di norma non supera i 12/17 litri di capacità e perché i prezzi per l’acquisto del forno sono contenuti (da 40 € a 120 €). 

Quanto consuma 

La potenza del forno cambia in base al modello e possono essere acquistati modelli dalla potenza minore o maggiore.Per farsi un'idea dell'efficacia del forno alogeno basti pensare che è in grado di cucinare un pollo intero in appena mezz'ora, tempi che un comune forno elettrico non riesce a sostenere.La rapidità ed efficacia della cottura omogenea e croccante lo rendono parecchio interessante: seppure in termini assoluti consumi molto di più alla fine costa meno perché molto più rapido nel completare il ciclo di cottura.Il neo è rappresentato dalle dimensioni compatte che ne rendono difficoltoso l'uso per nuclei familiari più grandi. Ma di certo piace la possibilità di portarlo a tavola per stupire i commensali cucinando dal vivo mentre si consumano le altre portate.Il design è accattivante, proprio perché si tratta di un piccolo elettrodomestico che trova posto sul ripiano in bella vista. Scegliere un modello di una buona marca spesso significa avere accesso alla ricca gamma di colori disponibili

Differenze rispetto alla friggitrice ad aria 

Tefal è stata tra le prime a lanciare la friggitrice ad aria che presenta molte similitudini con il forno alogeno. Entrambe funzionano grazie alla lampada che, emettendo calore, riesce a cucinare in fretta e bene i cibi. Molte sono le aziende che hanno lanciato la propria versione di lampada alogena dedicata alla cottura, come le immancabili Bosch, De'Longhi, Klarstein già molto attive nel settore dei piccoli elettrodomestici per la casa e la cucina.A differenza della friggitrice, il forno conta su un maggiore volume e la possibilità di riporre le pietanze su più vassoi. In questo modo, il calore è più diffuso e non si ottiene lo stesso effetto della frittura come nelle friggitrici ad aria dove il flusso è molto più concentrato e la temperatura estremamente più alta.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda