Forni Candy

Forni Candy

Che il vostro sogno sia un forno da accosto o a incasso, che siate alla ricerca di un modello elettrico, a gas oppure misto, non esiste una necessità che i forni Candy non siano in grado di soddisfare.

Dall´eleganza del forno Candy Classic al design ricercato del forno Candy Pop Evo, l´unica difficoltà con la quale dover fare i conti sarà riuscire a scegliere tra l´infinito ventaglio di possibilità che vi troverete di fronte.

Una prima selezione potrebbe vertere sul metodo di cottura: è possibile infatti optare per un forno ventilato, statico o con cottura vapore. Se invece una sola di queste opzioni non è sufficiente, di certo la scelta migliore sarà optare per un modello multifunzione.

La potenza massima degli articoli spazia dagli 800 W ai 3.000 W, garantendovi sempre le migliori prestazioni.

Lo stile non è mai stato tanto accessibile

Dopo le caratteristiche tecniche non si può non menzionare un altro punto di forza degli elettrodomestici Candy: l´adattabilità del design. I forni Candy sono disponibili in tantissimi stili e colorazioni per potersi adattare perfettamente alla nuance e al gusto di ogni cucina: avorio, bianco, inox, marrone, nero sono solo alcune delle tinte tra le quali scegliere.

Affidabilità ed eleganza sono davvero alla portata di tutti, con un prezzo medio che oscilla tra i 170 € e i 900 €.

Candy, una storia tutta italiana

La storia del marchio Candy affonda le sue radici al principio degli anni `30, quando Eden Fumagalli fonda le omonime Officine Meccaniche. è però nel 1946 che l´azienda posa la prima pietra miliare di quella che sarà la sua ascesa nel mercato, italiano prima e mondiale poi, con il lancio alla Fiera di Milano del Modello 50, la prima lavatrice di maternità italiana.

Il 1946 è anche l´anno in cui la ditta adotta il nome Candy, ispirato al ritornello di un famoso brano di Nat King Cole, stella del jazz statunitense.

Tra la metà e la fine degli anni `50 l´impresa apre le sue prime filiali in Francia e Germania, mentre è all´alba dei primi anni `70 che il marchio inizia a dedicarsi e specializzarsi nella produzione di cucine e frigoriferi.

Oggi, potendo vantare più 100 paesi di esportazione nel mondo, l´azienda rappresenta un esempio di leadership nel settore degli elettrodomestici.

Ricerca e innovazione eco-friendly

La costante attenzione posta da Candy nell´implemento e sviluppo di nuove tecnologie volto a proporre e commercializzare sempre prodotti all´avanguardia è certamente uno dei segreti del successo di questo marchio.

E se ricerca e innovazione si affermano come pilastri capitali, non si può certo dimenticare l´impegno del brand nella salvaguardia dell´ambiente.

Se già negli anni `70 Candy, attraverso la campagna No Waste, aveva iniziato un percorso di sensibilizzazione su temi quali il risparmio energetico e la riduzione dell´impatto ambientale, oggi questi valori continuano ad essere una vera e propria bandiera per il marchio, perseguiti attraverso l´utilizzo di materiali riciclabili e grazie alla riduzione delle emissioni e del consumo energetico dei suoi elettrodomestici.