Fornetti Ariete

Il forno è un elettrodomestico diffuso pressoché in tutte le abitazioni, tuttavia nei casi in cui (per esempio nei moderni piani cottura che non lo includono) non fosse presente, o non lo si utilizzasse molto per via dei consumi energetici elevati, o ancora se il nucleo familiare è composto da poche persone e non si necessita una grande capienza, una buona soluzione potrebbe essere quella di acquistare un fornetto di capacità ridotta.

Questi piccoli elettrodomestici uniscono alla praticità delle diverse funzionalità, associate a consumi nettamente inferiori rispetto a quelli dei "fratelli maggiori".

Quali elementi valutare quando si acquista un fornetto?

Quello che può apparire come un acquisto semplice e di routine, è in realtà una scelta tra le tantissime varianti disponibili sul mercato, con prezzi e caratteristiche diverse.

Se si vuole fare una scelta oculata, è bene prendere avere un occhio attento a:

  • Capacità e dimensioni: se si possiede già un forno elettrico tradizionale e si desidera acquistare un fornetto solo per scaldare i cibi all´occorrenza, i modelli più adatti sono quelli di grandezza medio- piccola; qualora invece si acquisti un fornetto in sostituzione di uno tradizionale, bisogna prendere in considerazione la quantità di cibo che in media si può cucinare e le dimensioni della teglia.
  • Funzione principale: bisogna domandarsi prima di acquistare un fornetto, quale sarà l´uso prevalente che ne faremo. Serve solo per scaldare? Deve essere utilizzato per grigliare? Lo si vuole utilizzare per cuocere pane o pizze? In base a questi elementi si può scegliere il fornetto con le funzionalità più adatte per le proprie esigenze.
  • La frequenza di utilizzo: se il fornetto verrà usato saltuariamente o per poco tempo, magari solo per scaldare le brioches al mattino, ci si può accontentare di un modello economico; se viceversa si intende farne un uso assiduo, è bene focalizzarsi su prodotti di qualità medio-alta che garantiscano una buona durata nel tempo.

Fornetti tradizionali o ventilati?

Che differenza c´è tra forni ventilati e no? Nei fornetti tradizionali, cosiddetti statici, il calore è emesso da due resistenze, poste una sul tetto e una sul fondo; la funzione grill sfrutta solo la resistenza superiore, ed è l´ideale per dorare i cibi in poco tempo.

Nei fornetti ventilati invece, è presente appunto una ventola che consente all´aria calda di circolare all´interno dell´apparecchio, per una cottura più omogenea.

Fornetti Ariete: modelli e prezzi

Tra i modelli Ariete, troviamo diversi apparecchi in grado di soddisfare ogni singola esigenza: il fornetto Ariete Bon Cuisine 300, ad esempio, è ventilato, ha una capacità di 32 litri e si può acquistare a un prezzo che va dagli 85 ai 130 € circa.

Molto apprezzato il forno Ariete per pizza Da Gennaro: si tratta di un fornetto a cupola con pietra ollare specifico per la cottura di pizze fresche o surgelate, ha un prezzo di circa 60-80 €.

Tra i modelli non ventilati, il fornetto Ariete Vintage da 18 litri, compatto e dal design retrò, per esempio, si può acquistare per circa 60 €.