I primer per carrozzeria

La carrozzeria di un veicolo è a tutti gli effetti il suo abito e, come tale, svolge delle specifiche funzioni: protegge dagli agenti atmosferici e può migliorare l’estetica del mezzo, rendendolo più o meno appetibile ai potenziali clienti. La scelta operata dalle case produttrici, a cui devono adeguarsi necessariamente anche i carrozzieri al momento delle riparazioni, non è frutto di casualità, ma ha alle spalle degli specifici studi di settore che mirano a un pubblico ben preciso: maschile o femminile, target di nicchia o di più ampio respiro. Le scelte operate non mirano però solamente ad attrarre l’occhio, ma pure a proteggere in modo durevole la carrozzeria. Ogni verniciatura necessita di una preparazione, sia per ancorare la vernice ad alcuni materiali, sia per ottenere una prima protezione dagli agenti esterni. A tale scopo, si possono acquistare degli specifici kit per la verniciatura. In questo contesto, il primer e il fondo hanno un ruolo quasi invisibile ma comunque di primo piano per garantire un effetto aggrappante ottimale.

Verniciatura e preparazione della carrozzeria

L’uso della plastica in varie componenti dei veicoli impone, prima di ogni possibile verniciatura, una preparazione adeguata, ovvero l’uso di un primer, che permette alle vernici di aderire alla plastica stessa; l’impiego di un aggrappante è indicato anche nel caso della verniciatura di metalli. Lo scopo che si intende raggiungere in questo secondo caso, però, non è tanto quello di ottenere un buon ancoraggio, ma piuttosto di ostacolare il processo di ossidazione, creando un effetto protettivo antiruggine. L’applicazione di ogni strato, sia di vernice che di primer, necessita evidentemente di una serie di articoli per la verniciatura di veicoli, che vanno dai compressori, alle pistole a spruzzo, dai nastri adesivi utili a delimitare le aree interessate, agli additivi.

Costo della verniciatura dell’auto

Il costo della verniciatura non dipende solamente dai materiali impiegati, ma anche dal numero di mani di vernice, dalle finiture e dal numero di ore impiegate. Limitandosi a quantificare il costo del materiale, si deve distinguere tra vernici monostrato, vernici multistratoe vernici speciali per veicoli. Le prime presentano un costo medio che oscilla dai 10 € ai 20 € al litro, mentre si passa ai 20 € al litro per le altre; primer ancorante o fondo antiruggine hanno costi di poco inferiori ai 20 € per litro. Nel caso si abbia bisogno di acquistare altri articoli per la verniciatura dei veicoli, utili per piccole riparazioni e per correggere graffi e ammaccature della carrozzeria, si spenderanno circa 10 € per un pennarello da ritocco e 15 € per un tubetto da 200 g di stucco acrilico extra rapido.