Fluidi per trasmissione per veicoli: per garantire massime prestazioni alla tua auto

Per essere considerato sicuro, un veicolo va sottoposto a controlli periodici e costanti. Troppo spesso però, si presta molta attenzione al livello del carburante, trascurando invece altri oli, fluidi e lubrificanti per veicoli, che sono altrettanto essenziali per il corretto funzionamento del nostro motore.

Onde prevenire danni o rallentamenti alla nostra automobile, ad esempio, è bene non solo controllare periodicamente il livello dell’olio ed eventualmente aggiungerne di nuovo o sostituirlo, ma anche verificare che il livello di tutti gli altri fluidi (di trasmissione, del servosterzo, dei freni, dei tergicristalli e di refrigerazione) che garantiscono l’efficienza della nostra automobile sia nella norma, secondo i limiti imposti dalla casa automobilistica di riferimento. Un controllo e un cambio periodico dei fluidi per trasmissione per veicoli ci permettono di risparmiare carburante e di ridurre le emissioni nocive, ma anche di proteggere la nostra auto in fase di avviamento, indipendentemente da quelle che sono le condizioni climatiche e le condizioni di carico, e di allungare, in generale, la vita delle parti meccaniche della nostra automobile.

Fluidi per trasmissione per veicoli: tipologie e costi

Le varie case automobilistiche suggeriscono l’uso di prodotti specifici, che dovrebbero soddisfare al meglio le esigenze peculiari dei veicoli di loro produzione, ma ci si può informare anche su marche non esplicitamente menzionate dagli autosaloni.

Alcune marche forniscono solo prodotti acquistabili in grandi quantità, che risulterebbero eccessive per il singolo privato, ma l’offerta dal punto di vista del costo è comunque varia e risulta gradita ad ogni portafoglio. Ci si può facilmente orientare sulle le ditte produttrici più famose come Castrol, Mobil, Motul, Wynns e Shell e scegliere la tipologia di prodotto più adatta: sintetica, semisintetica o minerale.

Anche se è sempre possibile acquistare un prodotto usato, per il nuovo, il prezzo di 1 litro di prodotto si aggira tra un minimo di 4,50 € e un massimo di 20 €; è possibile però trovare prodotti specifici anche a un prezzo più elevato, ovvero circa 40 €. Una volta cambiato il nostro liquido di trasmissione, non dimentichiamoci che anche freni e frizione, così come pure le sospensioni, per funzionare al meglio necessitano di essere ben oliati. Un controllo dal nostro meccanico di fiducia sarà allora importante per assicurarci che le condizioni del nostro mezzo siano nella norma e che, una volta fatto il pieno di carburante, si possa essere davvero pronti a partire.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda