Finestre e accessori

Le finestre sono gli infissi che dividono gli spazi interni dell’abitazione dall’ambiente esterno. Il loro montaggio, infatti, avviene in corrispondenza delle aperture praticate su una parete verticale, necessarie per permettere l’ingresso della luce e il ricambio dell’aria. La scelta di una finestra dipende dal tipo di arredamento della casa, dalle caratteristiche tecniche e da altri fattori che determinano il design e il comfort domestico. Per questo motivo in commercio si trovano diverse tipologie di infissi e accessori, tra cui le zanzariere, le tapparelle e i motori per la chiusura automatica. 

Caratteristiche costruttive delle finestre

La scelta di una finestra dipende prima di tutto dal materiale con cui è realizzata. Si possono scegliere dei modelli in legno, da sempre utilizzato per questi serramenti, oppure in pvc o alluminio. Altrettanto importanti sono le caratteristiche del vetro montato: sulle finestre da esterno infatti si montano dei vetri ad alta efficienza energetica, capaci cioè di garantire un elevato isolamento termico sia in estate che nella stagione invernale.In commercio si trovano differenti finestre che fanno capo a varie marche costruttrici. L’azienda italiana Aluplast produce finestre in pvc di varie forme e colori, mentre la Velux propone anche dei modelli studiati per i tetti e lucernai con apertura automatica. In commercio, tuttavia, si trovano molte altre marche a seconda del tipo di soluzione che si vuole scegliere. 

La scelta del colore e gli accessori di una finestra

Un altro fattore che determina la scelta di una finestra riguarda il colore della struttura portante. Nel caso delle finestre in pvc si possono scegliere varie colorazioni: i colori più diffusi sono il bianco, il marrone e il nero. Per gli infissi in legno, invece, spesso si opta per il marrone corrispondente alla colorazione del legno utilizzato.Un discorso a parte, infine, lo meritano i vari tipi di accessori. Durante la stagione estiva sono particolarmente utili le zanzariere, che evitano l’ingresso degli insetti e lasciano traspirare l’aria dall’esterno. Le finestre, poi, si possono abbinare alle tradizionali persiane o alle tapparelle. Infine, per i serramenti con chiusura automatica e i lucernai, si utilizzano dei motori elettrici comandati tramite dei pulsanti o un telecomando. 

Prezzi delle finestre

I costi di una finestra dipendono dalle caratteristiche appena esposte e dal loro stato al momento dell’acquisto. Si può scegliere di comprarne una nuova oppure optare per un infisso usato ma in buono stato. Tra le opzioni disponibili sono da considerare le finestre ricondizionate dal rivenditore e l’acquisto volto a ottenere parti di ricambio funzionanti.In genere il prezzo varia da 100 € a 500 € per singola finestra, mentre il costo può aumentare in caso di acquisto di più infissi o accessori.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda