L’importanza del filtro del carburante

In una moto il filtro del carburante si trova in corrispondenza del serbatoio dove si mette la benzina, la cui combustione aziona il motore. L’importanza di questa componente, la quale fa parte degli articoli per aspirazione e iniezione per moto, non va sottovalutata. Il filtro permette di proteggere il sistema di iniezione del carburante dalle impurità presenti. La funzione del filtro del carburante è essenziale, per questa ragione si consiglia di cambiarlo circa ogni 5.000 km percorsi. Il prezzo dei filtri del carburante per moto va da 1,70 € ai 17 € circa.

Cambiare il filtro è dunque un’operazione da svolgere periodicamente, ed è piuttosto veloce. Richiede un minimo di dimestichezza con le posizioni originali dei tubi collegati al filtro, che è importante rispettare.

La sostituzione del filtro del carburante

Per prima cosa si staccano i tubicini di collegamento e poi si apre la scatola di protezione contenente il filtro. La spugna che costituisce il filtro dovrà quindi essere rimossa con cautela dalla sua posizione. Qui si inserisce il nuovo filtro, che deve essere compatibile con quello precedente, e poi si procede all’inverso. Si richiude quindi la scatola protettiva e si collegano di nuovo i tubi esattamente come erano prima. Per evitare problemi di compatibilità dei nuovi filtri per carburante di ricambio, è consigliabile recarsi dal proprio rivenditore di fiducia e acquistare direttamente quelli identici al modello precedente. Difficilmente si parla di filtri del carburante per moto usati. Per quel che riguarda il sistema di iniezione del carburante, i pezzi di ricambio che si possono trovare nell’ambito dell’usato sono in questo caso i supporti per il filtro, ovvero la scatola di protezione menzionata sopra.

Marche principali di filtri del carburante per moto

I filtri sono normalmente prodotti e distribuiti dalle stesse marche delle principali case di produzione di moto. Tra esse si trovano marchi come, per esempio, Ducati o BMW, i quali propongono filtri per carburante diversi a seconda dei modelli delle moto con questo nome. Ci sono anche marche di riferimento che producono solo pezzi di ricambio e che forniscono direttamente le stesse case motociclistiche. Tra esse si trovano, per esempio, la marca Mahle, la quale produce filtri di alta qualità, capaci di trattenere anche le particelle più piccole di impurità. Inoltre possiedono un sistema che regola la pressione per garantire il costante rifornimento di carburante. Questi filtri permettono che il carburante non dia problemi nella combustione e nel conseguente funzionamento del motore.