Cura dei capi: gli strumenti per stirare comodamente

Per avere vestiti sempre perfetti e in ordine ed evitare antiestetiche pieghe o arricciature che potrebbero far sembrare dismesso anche il look più curato, è consigliabile stirare i capi prima di riporli. Trattare la biancheria e gli asciugamani con il vapore li rende più morbidi e li igienizza. Il ferro da stiro è quindi tra gli elettrodomestici più utilizzati in casa. I modelli disponibili in commercio sono vari; la potenza in watt, la presenza di caldaia, le funzioni, sono alcune delle caratteristiche che li contraddistinguono. Poiché la piastra del ferro da stiro può raggiungere temperature molto elevate, è bene munirsi di un’asse da stiro come supporto per utilizzare questo elettrodomestico.

Assi da stiro e rivestimenti: comodità e sicurezza

Utilizzare il ferro da stiro su una superficie che non venga danneggiata dal calore della piastra in funzione è importante sia per questioni di praticità che di sicurezza. Le assi da stiro sono dei supporti in legno o in metallo su cui appoggiare i capi durante la stiratura; questi, e in particolare le assi da stiro in legno, vanno protetti con gli appositi rivestimenti imbottiti, i copriasse. Le assi da stiro non hanno l’unica funzione di evitare pericolosi surriscaldamenti della superficie di appoggio, ma consentono di stirare in una posizione comoda e di avere a portata di mano levapelucchi e altri accessori per la cura dei capi d’abbigliamento. Per stirare i pantaloni con la stiratrice verticale a vapore, si utilizza invece lo stirapantaloni, un supporto in legno che si sviluppa in altezza.

Modelli di ferro da stiro: quale scegliere

I modelli messi in commercio dai principali distributori di elettrodomestici si differenziano tra loro per varie caratteristiche; la presenza della caldaia è una di queste. La caldaia assicura un rifornimento continuo d’acqua per la produzione di vapore ma può risultare scomoda da spostare per via del peso o più ingombrante rispetto a un ferro a vapore classico; è consigliato quindi a chi ha abbastanza spazio o per chi ha necessità di stirare a lungo. Il prezzo di un modello con caldaia integrata può variare da 50 € a oltre 250 €. Esistono inoltre ferri da stiro da viaggio (20-50 € circa), piccoli e leggeri, utili per rinfrescare gli abiti dopo averli tenuti in valigia. Un altro fattore da tenere presente è la potenza, che va generalmente da 2.000 W a 2.800 W per i più potenti.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda