Personalizzare il design d’interni con i fermalibri

Il fermalibro, in genere ripiegato ad angolo retto, ha la funzione di sorreggere riviste o libri sugli scaffali o sulle mensole. I fermalibri costituiscono un ottimo espediente per arricchire l’ambiente della camera da letto o del salotto e si rivelano una soluzione di classe per tutti quei luoghi in cui giocare con l’arredamento a tema può essere un punto a favore per suscitare interesse e simpatia. In una fumetteria, ad esempio, i fermalibri potrebbero essere neri e riprodurre le sagome dei supereroi più famosi. Oltre alla forma, anche il materiale è un elemento da tenere a mente nella scelta di uno o più fermalibri che più si intonino all’interior design.

Colore nella cameretta dei bambini, estro in ufficio

I fermalibri per bambini possono rallegrare notevolmente lo spazio destinato ai loro giochi o allo studio: la cameretta. Tra i materiali più adatti a questo scopo c’è il legno, da cui è facile ricavare delle forme non troppo spigolose, semplice da laccare con colori allegri non tossici. I segnalibri in legno, inoltre, non sono troppo pesanti e possono essere spostati con facilità.

Un personaggio dei cartoni animati, la sagoma di un animale, automobiline, tra cui far scegliere direttamente ai bambini, possono essere idee simpatiche. Il costo medio di una coppia di segnalibri in legno è fra 15 € e 60 €. Per l’ufficio si trovano in commercio fermalibri con orologi integrati e modelli dalle dimensioni ridotte, utilizzabili anche per i CD. Un fermalibro fatto a mano, invece, può essere un’ottima idea regalo per l’inaugurazione di uno studio o per gli amanti della lettura.

Abbellire il salotto con forme classiche o moderne

Il salotto è la zona living della casa e il modo in cui viene arredato rispecchia lo stile di vita di chi la abita. Gli elementi più moderni d’arredamento sono caratterizzati da un design essenziale e pulito e materiali che consentono di ottenere spessori minimi; i fermalibri in metallo possono avere tutte queste caratteristiche. Le forme realizzabili con il metallo sono infinite, dal semplice angolo retto laccato in acrilico alle più complesse; si trovano facilmente anche scritte.

La fascia media di prezzo dei fermalibri in metallo è tra i 5 € e i 50 €. Per gli amanti del vintage, restano una buona opzione i soggetti classici come angeli, animali, imbarcazioni, riproduzioni di oggetti di marchi famosi che potrebbero essere in resina, ceramica o legno laccato a effetto bronzo o marmo. Accanto alle vetrine espositive, un fermalibro color argento potrebbe richiamare il colore degli oggetti esposti. Anche tra i fermalibri d’antiquariato è possibile trovare soggetti indicati all’arredamento di studio e salotto; i costi possono salire fino ad oltre 200 € per dei pezzi unici.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda