Porta cellulare da braccio: l’accessorio per il runner

Lo sport all’aperto è un’attività amata dalle tantissime persone che preferiscono tenersi in forma facendo jogging o fitness nel parco. Uno dei fastidi principali in questi casi è la necessità di concedersi massima libertà di movimento senza però dover rinunciare ai propri effetti personali. Così, per ascoltare un po’ di musica mentre ci si allena o semplicemente per poter essere reperibile in ogni momento, una fascia da braccio porta cellulare diventa un accessorio utilissimo per avere con sé il proprio smartphone.

La fascia consiste di fatto in una custodia per cellulare progettata per potersi allacciare sulla parte superiore del braccio attraverso una cinghia che la assicura al suo posto, evitando scossoni o cadute accidentali. Questo perché il dispositivo risulterebbe molto fastidioso e scomodo per l’attività sportiva se riposto nella tasca dei pantaloncini o in qualunque altra posizione sugli arti inferiori. Le braccia invece sono il luogo ideale, poiché i movimenti non vengono impediti o limitati e sono abbastanza vicine alla testa da rendere agevole l’uso di auricolari o cuffie.

Modelli e compatibilità

Le fasce sono di solito realizzate in materiali quali neoprene e nylon, con le cinghie regolabili elastiche. La maggior parte dei modelli presenta una pratica chiusura con velcro e sono quindi facili da indossare e da rimuovere. Sebbene il colore dominante sia il nero, i produttori hanno creato modelli in tutte le sfumature e c’è quindi solo l’imbarazzo della scelta.

È importante però, come accade per altri supporti per cellulari, assicurarsi che il proprio telefono sia compatibile con il porta cellulare, principalmente per la dimensione dello schermo e per la posizione dei jack degli auricolari. Questo accorgimento permette di evitare che smartphone troppo grandi non riescano ad entrare comodamente, e che quelli più piccoli si muovano eccessivamente all’interno della custodia.

Ad esempio, la fascia da braccio per un iPhone 5 deve essere compatibile con uno schermo da 4 pollici, mentre per un Samsung Galaxy S5 deve poter accogliere uno schermo da 5 pollici.

Per poter acquistare una fascia porta cellulare non occorre affatto spendere una fortuna: il prezzo medio infatti si aggira intorno ai 5-7 €.

Funzionalità aggiuntive

La maggior parte delle fasce si limita a custodire e proteggere lo smartphone dagli agenti esterni e dai movimenti effettuati durante la pratica sportiva. Tuttavia, se si cerca un prodotto più funzionale, esistono modelli con controlli accessibili.

Si tratta di fasce la cui pellicola trasparente in plastica, che copre sempre lo schermo dello smartphone, è sensibile al tocco e quindi il cellulare può essere usato in funzione touch senza doverlo rimuovere dalla fascia.

Questa funzione può rivelarsi utile per cambiare playlist o mettere pausa, così come permette agilmente di rispondere o chiudere alle telefonate ricevute.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda