L’elettrostimolatore: un personal trainer tascabile

L’elettrostimolatore per il fitness è un apparecchio che, mediante impulsi elettrici, ha lo scopo di stimolare i muscoli e di spingerli a contrarsi e a lavorare in modo del tutto indipendente dalla volontà dell’utilizzatore. Il tipo più diffuso è composto da una centralina elettronica, da uno o due set di elettrodi di varie dimensioni, a seconda delle fasce muscolari, dai cavi di collegamento e dal caricabatterie. Esistono anche apparecchi a forma di cintura, allacciabili attorno alla vita, ai fianchi, alle cosce, o ad altre zone del corpo da stimolare, e a placca; entrambi sono attrezzi specifici per gli addominali e hanno un costo davvero contenuto. I prezzi variano molto: da circa 20 € per i modelli base a oltre 1.300 € per i dispositivi professionali, adatti sia all’allenamento che alla riabilitazione. I produttori più noti sono Compex, Abgymnic e Slendertone

Funzioni e benefici

In fisioterapia l’elettrostimolazione si è rivelata uno strumento prezioso per ristabilire velocemente il tono di muscoli indeboliti dall’inattività derivante da incidenti o infortuni. Utile anche nel trattamento del dolore, senza l’impiego di farmaci, ad esempio nelle fastidiose tendiniti, o per aiutare i muscoli contratti a sciogliersi e permettere un efficace recupero dopo un allenamento intensivo.L’utilizzo dei programmi appositi aumenta il flusso sanguigno e favorisce l’eliminazione delle tossine e, come altre pratiche analgesiche, quali agopuntura e massaggio sportivo, l’elettrostimolazione spinge il corpo a produrre endorfine, gli ormoni del benessere.A livello cardiovascolare, rispetto a un lavoro attivo sui muscoli, riduce l’affaticamento cardiaco, ma aumenta al contempo l’irrorazione sanguigna della zona interessata, con tutti i benefici, anche a lungo termine, che questo produce.L’apparecchio è fornito di programmi preimpostati che permettono di utilizzarlo in vista del risultato desiderato: riabilitazione, prevenzione, allenamento per aumentare la forza o la resistenza muscolare, recupero attivo, effetto antalgico, trattamento di contratture, tendiniti e dolori cronici, linfodrenaggio e massaggio, sia energetico, che tonico o rilassante.Utilizzato a completamento di un programma di allenamento, il dispositivo permette di concentrare il lavoro sui muscoli evitando il carico sulle ossa e la sollecitazione di articolazioni, tendini e legamenti, e riducendo drasticamente il rischio di infortunarsi.L’elettrostimolatore inoltre è sempre a disposizione: può essere impiegato in qualunque momento e a casa propria, senza bisogno di spostarsi o di programmare la giornata in funzione della seduta di fitness o del corso in palestra. Questo attrezzo è disponibile in vari colorazioni, tra cui il blu e il rosso.Unito a una dieta equilibrata e a un programma di allenamento sportivo o fitness, l’elettrostimolatore è un valido alleato per mantenersi in forma.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda