Diorami: l’arte del modellismo statico

I diorami sono uno strumento inventato nel 1822 da Daguerre e Bouton per rappresentare luoghi, persone e oggetti in maniera estremamente realistica. Generalmente vengono utilizzati nei musei per ricostruire in maniera tridimensionale paesaggi, habitat di animali, scene di guerra, di fantascienza o tratte da film di successo. Le luci e i modelli plastici utilizzati consentono di trasmettere allo spettatore un senso di realtà, difficilmente riproducibile con altri strumenti.

Come realizzare dei diorami di qualità

Per costruire un diorama vi sono alcuni punti fondamentali da prendere in considerazione. In primo luogo, bisogna scegliere con cura i materiali e gli componenti di veicoli, animali ed personaggi e figure per modellismo, con prezzi da 10 € a 40 € per i set più grandi. Altra azienda che si dedica alla produzione di strumenti per il modellismo è la Brawa, specializzata in locomotive. I prezzi variano tra 300 € e 500 € per i pezzi più pregiati e che presentano diverse funzioni. Per completare il proprio diorama potrebbero essere inoltre necessari degli Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda