I deragliatori anteriori SRAM per biciclette: tra innovazione e versatilità

I deragliatori anteriori per biciclette hanno l’importante funzione di far passare la catena dalla corona più grande a quella più piccola, a seconda della marcia del cambio impostata dal ciclista. Quelli della SRAM sono considerati tra i deragliatori migliori a livello qualitativo, assieme a quelli prodotti da Shimano e Dura-Ace. Si caratterizzano infatti per l’utilizzo di componenti idrauliche e sono disponibili in versioni adatte sia alla pedalata in città che per bici da corsa, da strada e mountain bike.

Come per tutti i deragliatori, anche quelli SRAM possono essere a guarnitura doppia o tripla, da saldare o da fissare con fascetta, e con tiraggio dal basso o dall’alto (ossia con cordino che entra in basso o in alto). Quelli a fascetta sono oggi maggiormente utilizzati, sia per la possibilità di regolarli che per la minor difficoltà di fissaggio ai tubi supersottili delle bici di oggi.

Prezzi

I prezzi dei deragliatori anteriori SRAM per biciclette variano da circa 18 € a 100 €, in base al modello. È possibile trovarli anche usati, con una diminuzione del prezzo intorno al 20-30% rispetto al nuovo. La SRAM non vende direttamente al pubblico, ma attraverso la sua rete di distributori autorizzati. Per trovare il rivenditore più vicino, è possibile effettuare la ricerca direttamente dal sito dell’azienda accettando semplicemente di farsi geolocalizzare. In alternativa, è possibile orientarsi sull’acquisto online.

Come scegliere i deragliatori anteriori SRAM per biciclette più adatti

Per scegliere, tra i tanti deragliatori anteriori SRAM per biciclette, il modello più adatto a voi, è innanzitutto necessario capire il tipo di bici che avete e verificarne la compatibilità, a meno di non indirizzarsi su di un deragliatore SRAM universale. Se invece preferite un deragliatore specifico, scelta consigliabile in termini di prestazioni e precisione di resa, ricordiamo che, oltre a quelli già citati nella prima parte dell’articolo, ne esistono anche per il cicloturismo.

In secondo luogo, dovete scegliere l’articolo che si adatta al numero di corone e alla dentatura della vostra bicicletta, consultando i dati tecnici forniti da SRAM nelle apposite specifiche e descrizioni del prodotto.

Fondata nel 1987, SRAM è oggi la diretta concorrente della celebre Shimano, altra azienda leader del settore. In origine focalizzata unicamente sulle componenti per mountain bike, oggi SRAM si è espansa ad altri settori, producendo anche gruppi per bici da corsa, manubri, catene e altri accessori per il ciclismo. Attualmente, copre tutti e i tre segmenti del ciclismo urbano, di montagna e da corsa.