Decorazioni natalizie per esterno

Quasi tutte le culture del mondo tendono a conferire la massima importanza alla decorazione della casa. Persino nel mondo animale, non mancano gli esempi di cura e attenzione nei confronti della decorazione del nido. Il Natale, in particolare, è quel momento dell´anno in cui le case vengono addobbate con moltissime tipologie di luci e di decorazioni variopinte. Sceglierle con cura, prestando attenzione ai particolari e alle norme di sicurezza, renderà l´atmosfera domestica indimenticabile.

Per il giardino o da appendere in balcone

In base alle caratteristiche dello spazio esterno della casa, si può scegliere il tipo di decorazione più adatto. Gli addobbi natalizi per balconi sono, di solito, molto luminosi e si fanno notare soprattutto al buio della sera. è sufficiente appendere le ghirlande elettroniche alle ringhiere e collegare il cavo a una presa.

In giardino, invece, è possibile utilizzare le piante per creare delle disposizioni capaci di combinarsi alla perfezione con lo spirito natalizio. Anche senza la neve, sarà possibile sfruttare la suggestione di un albero spoglio grazie a delle luci che ne evidenzino lo scheletro.

Attenzione alla sicurezza

Prima di lasciarsi conquistare dalle maxi palline di natale da giardino viste nelle vetrine dei negozi in centro, è bene assicurarsi che rispettino le normative di sicurezza.

La legge impone che ogni prodotto messo in commercio risponda a dei criteri produttivi, garantiti dalla presenza del marchio CE. Quel che conta è controllare che sia autentico che non si tratti di una contraffazione, per evitare il rischio di pericolosi cortocircuiti.

Possono essere autonome o collegate alla corrente

Le luci natalizie per esterno sono proposte in innumerevoli varianti e possibilità. Che si tratti di fissarle lungo il viale del giardino o di appenderle al balcone dell´appartamento, la scelta può ricadere su quelle alimentate a energia solare. Specie chi vive nelle regioni meridionali può contare su giornate assolate anche in pieno inverno.

Considerando che il loro consumo energetico è molto basso, anche quando le giornate sono uggiose, brevi esposizioni ai raggi possono essere sufficienti ad alimentare le piccole luci colorate.

Il bello di far da sé

Le decorazioni natalizie per esterno fai da te hanno come unico limite… la propria volontà! La rete e le riviste abbondano letteralmente di consigli adatti a tutti (e a tutte le tasche).

Non si tratta soltanto di trovare una maniera per risparmiare denaro. Del resto il costo per l´acquisto delle decorazioni va da 8 € a 100 € e non è difficile trovare la soluzione compatibile col proprio budget. Si tratta piuttosto di dare un tocco estremamente personale e unico alla propria casa e ai suoi spazi.

Si può decidere di disporre i vasi e le piante tipiche di questa stagione in modo da ricreare nicchie speciali. Stelle di natale, abeti, vischio e pungitopo sono gli elementi classici che non possono mancare.

Ghirlande per le porte si possono realizzare a partire dal materiale raccolto durante una passeggiata nei boschi oppure usando in modo creativo quello che abbiamo in casa, spazzatura compresa.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda