Decespugliatori ECHO

Il giardino, per chi ha la fortuna di averne uno, è quel luogo della casa dove ci si può rilassare, magari leggendo un libro o facendo un barbecue con amici.

L´unico svantaggio è che necessita di una manutenzione costante. Per tagliare l´erba o i cespugli occorrerà però un prodotto particolare, il decespugliatore. I modelli della ECHO sono tra quelli migliori in commercio e ce ne sono di versioni a zaino e di altre a mano.

Come funziona un decespugliatore

Il decespugliatore si presenta, esteticamente, come un oggetto composto da un motore, un´asta e uno strumento che realizza il taglio. La parte dell´asta trasferire il movimento rotatorio del motore all´elemento tagliante posto in basso. Un buon decespugliatore, come i modelli ECHO 520 e 420, dovrà essere robusto, ma anche molto maneggevole.

Per funzionare, un decespugliatore può usare del carburante oppure avere un´alimentazione elettrica.

In entrambi i casi, ci sono dei vantaggi e dei lati negativi. Per capire quale sia il più adatto per le singole esigenze, si dovrà partire pensando alle dimensioni del giardino dove verrà utilizzato. I modelli elettrici, infatti, saranno vincolati alla lunghezza del loro cavo e per questo saranno sconsigliati da usare su aree troppo vaste, che potrebbe anche ostacolare i movimenti. A loro favore ci sono però minori consumi e scarsa rumorosità.

I modelli a benzina faranno rumore e saranno più inquinanti, ma permettono però una maggiore autonomia. Ultimamente, si stanno diffondendo anche i decespugliatori a batteria.

Caratteristiche di un decespugliatore ECHO

La cilindrata del motore, è una delle caratteristiche principali di questi prodotti: i decespugliatori ECHO da 35 cc o 25 cc sono tra le versioni più apprezzate per un buon rapporto peso/potenza. Il primo è il più adatto per lavori di una certa mole, mentre il secondo è consigliato per l´uso di ordinaria pulizia del giardino.

Un buon prodotto si presenta corredato di accessori; utilissimi sono quelli da usare per le rifiniture.

Gli accessori e i ricambi per decespugliatore ECHO, sono facili da trovare in commercio.

Quando si usa il decespugliatore bisogna prestare particolare attenzione alla posizione di schiena e braccia per evitare che il taglio diventi troppo faticoso. Un´impugnatura ergonomica non mancherà mai nei prodotti migliori e sarà questa che permetterà al corpo dell´utente di mantenere la posizione corretta, non gravando eccessivamente sulla colonna vertebrale. Una buona impugnatura sarà utile anche durante il trasporto del decespugliatore.

I prodotti migliori hanno un sistema di ammortizzazione delle vibrazioni, che permetterà di tagliare la vegetazione del giardino in modo confortevole.

Quanto costa il decespugliatore ECHO

Un decespugliatore ECHO nuovo potrà avere un costo di 200 € o 300 €, in base al modello scelto. Al contrario, un decespugliatore ECHO usato sarà più economico, con un prezzo che verrà dettato soprattutto dal suo stato di conservazione.

Se si è esperti nel settore, una soluzione potrebbe acquistare un modello non funzionante e cercare sul catalogo dei ricambi per decespugliatori ECHO i pezzi necessari per farlo tornare come nuovo.