Vendita promozionale in primo piano

Featured promo

Cyclette sportive: allenamento professionale a casa propria

Praticare regolarmente attività fisica è parte integrante di uno stile di vita sano, ma non sempre si ha la possibilità di andare in palestra o di svolgere uno sport all’aperto. È in questi casi che possiamo trovare un valido alleato nella cyclette. Fra le macchine cardio, la bici da camera è probabilmente quella più diffusa al mondo perché efficace, facile da utilizzare e relativamente poco ingombrante, soprattutto se si opta per una cyclette pieghevole. I benefici apportati dal costante utilizzo di questo attrezzo sono notevoli: contrasta i chili di troppo, migliora il tono muscolare, favorisce una corretta postura, facilita la respirazione e aiuta la microcircolazione.
In commercio esistono diverse tipologie e marche di cyclette in offerta, tra cui Kettler e Horizon. I prezzi oscillano fra i 10 €, in caso di prodotto usato, e oltre 6.000 €, in caso di attrezzo professionale. Anche gli accessori tra cui scegliere sono diversi, fra cui conta calorie, display LCD e indicatore di frequenza cardiaca.

Tipologie di cyclette 

Tra i vari fattori che devono essere presi in considerazione nella scelta di una cyclette, quello che assume maggiore importanza è sicuramente la tipologia. Da essa infatti dipendono la postura e la pedalata e, di conseguenza, il tipo di allenamento e i muscoli coinvolti.
Cyclette verticale: si tratta della cyclette da camera tradizionale, simile a una bicicletta da passeggio. È adatta, in particolar modo, a chi vuole perdere peso e a chi desidera effettuare una preparazione atletica o una riabilitazione fisica. I muscoli coinvolti negli allenamenti aerobici sono soprattutto quelli degli arti inferiori.
Cyclette orizzontale (o cyclette recumbent): offre maggiore comodità rispetto a quella tradizionale in quanto dotata di un sellino più ampio e di uno schienale che consente di mantenere una corretta postura. È particolarmente indicata per chi è avanti con l’età, per chi ha problemi lombari e per chi vuole allenare anche la parte bassa degli addominali.
Spin bike (o bici stazionaria indoor): consigliata soprattutto per gli atleti professionisti o semiprofessionisti, essa è dotata di una struttura robusta e consente un allenamento più intenso e simile a quello su strada. Cyclette ellittica: diversamente dagli altri modelli, questo attrezzo prevede l’allenamento in piedi che coinvolge sia la parte inferiore sia quella superiore del corpo. È particolarmente adatta a chi vuole effettuare un allenamento cardiovascolare e a chi non intende sollecitare troppo le ginocchia.
Mini cyclette: questo attrezzo, estremamente compatto, non è dotato di manubrio, ma solo di pedali e può essere utilizzato per allenare sia le braccia, sia le gambe. È consigliata soprattutto alle persone anziane, a chi ha bisogno di una riabilitazione fisica o, semplicemente, a chi vuole effettuare un allenamento più leggero.