Il giusto cuscino per un riposo ideale

Un buon riposo notturno è fondamentale per mantenersi in salute e affrontare al meglio ogni giornata. Se è importante che il numero di ore sonno sia costante, è altrettanto indispensabile garantire al nostro corpo un riposo di qualità. Il giusto equilibrio tra sonno e veglia è responsabile anche del benessere mentale ed emotivo, oltre che fisico.Per garantire al nostro corpo un sonno ristoratore ogni notte, la scelta del materasso, della rete e del cuscino adatti alle nostre abitudini e alla nostra fisionomia è imprescindibile.Il guanciale ha la funzione, in particolare, di sostenere testa e collo, in modo che la colonna vertebrale resti nella giusta posizione, senza inarcarsi. La posizione corretta durante il sonno favorisce una buona respirazione ed evita fastidiosi problemi di cervicale. 

Come scegliere il cuscino adatto: materiali e imbottiture

  • Piuma e piumini: i classici cuscini in piuma d’oca o anatra si caratterizzano per la loro comodità, leggerezza e morbidezza, ma forniscono uno scarso supporto alla colonna vertebrale e al collo. Inoltre, non essendo lavabili in lavatrice, sono sconsigliati ai bambini e a chi soffre di allergia. Se sul mercato si trovano guanciali in piume a partire da 6 €, alcuni modelli arrivano anche ad oltre 200 €;
  • gommapiuma: più rigidi e adatti anche a soggetti allergici, i guanciali in gommapiuma possono non essere ideali per chi soffre di cervicale nonostante siano in grado di fornire un supporto maggiore;
  • lattice: anche i cuscini in lattice sono caratterizzati da rigidità e per questo risultano indeformabili. Lavabile in lavatrice, antiacaro e ipoallergenico, un cuscino in lattice è perfetto per chi soffre di riniti allergiche;
  • sintetico: la più utilizzata tra le fibre sintetiche è il poliestere, traspirante e studiato per chi soffre d’asma o di altre allergie. Offrono inoltre un buon supporto a collo e testa.
  • memory foam: molto in voga negli ultimi anni, il cuscino in memory foam è particolarmente confortevole per la sua caratteristica di adattarsi alle forme del corpo grazie al calore prodotto. Costituito di gel e schiume di lattice, un guanciale memory “memorizza” la posizione assunta, tornando alla sua forma originaria in pochi secondi. I prezzi sono per tutte le tasche, da 7 € ad oltre 100 € per quelli di migliore fattura.

Il cuscino ortopedico

Alcuni guanciali sono studiati per chi ha particolari problemi ortopedici, circolatori, di asma o cervicale. Questi cuscini speciali, da posizionare sotto le gambe, la schiena o il collo, sono strutturati in modo da sostenere adeguatamente le parti del corpo soggette a disturbi.I cuscini per cervicale, ad esempio, hanno un particolare rialzo all’altezza del collo per mantenere in leggera trazione le vertebre cervicali.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda