Cucine a gas Hotpoint

Cucine a gas Hotpoint

Rimettere a nuovo una cucina significa pensare ai pensili ma anche ai fornelli. Nella scelta di una nuova cucina a gas, ci saranno tantissimi aspetti da valutare, come le dimensioni, il numero di fuochi, ma anche la marca. Da questo punto di vista, una delle ditte che si occupa di realizzare elettrodomestici di alta qualità è la Hotpoint, un marchio britannico che fa parte del gruppo Indesit.

Caratteristiche di una cucina a gas Hotpoint

I modelli di cucina a gas della Hotpoint che si possono trovare in commercio sono molti a partire da quelli con forno o senza.

Il secondo aspetto in base al quale si diversificano è la loro tipologia, infatti si possono trovare cucine Ariston da incasso o a libera installazione: il primo tipo è il più diffuso e si può presentare con un numero vario di fuochi, ad esempio cucine a gas a 5 fuochi, nei casi di piani cottura ampi. 2 o 3 è invece il numero di fuochi usato per cucine di piccole dimensioni, mentre 4 è il numero standard.

In base al numero dei fuochi, cambieranno anche le dimensioni della cucina, che dovranno essere scelte con cura in base allo spazio disponibile sul piano di lavoro. Oltre al numero, sarà importante anche il loro posizionamento, per garantire un´esperienza d´uso ottimale.

Un´altra importante caratteristica delle cucine a gas sono i materiali di cui sono composte, che dovranno essere scelti in base alla loro qualità e alla resistenza all´usura.

Legato al materiale, sarà il design delle cucine che potranno presentarsi di colore argento, la classica tonalità del metallo, in bianco, grigio o nero.

In alcune cucine a gas della Hotpoint è presente un coperchio, per proteggere il piano cottura dalla polvere.

Come si installa una cucina a gas

Nella scelta di una cucina a gas, oltre agli aspetti visti in precedenza, andrà prestata attenzione al tipo di montaggio. Quasi tutte le cucine a gas sono vendute con degli ugelli che devono essere utilizzati per il collegamento con i tubi di alimentazione del gas (GPL o metano).

Di solito, l´installazione non è semplice e, trattandosi di una sostanza pericolosa come il gas, è opportuno rivolgersi a personale qualificato. Le migliori marche forniscono anche un servizio dedicato proprio a questo scopo.

Quanto costa una cucina a gas Hotpoint

Il costo delle cucine a gas della Hotpoint varierà molto in base al prodotto e alle sue caratteristiche tecniche. Le versioni più semplici saranno anche le più economiche, per le quali basteranno anche soli 350 €. Salendo verso cucine più accessoriate, salirà anche il prezzo che, per un modello a 6 fuochi, arriverà a quasi 800 €, cifra che diminuirà leggermente nel caso di una cucina Ariston a 5 fuochi.

Una scelta decisamente più economica, che permetterà di risparmiare non poco, sarà quella di rivolgersi verso il mercato dell´usato. In questo caso, è necessaria una buona dose di esperienza per valutare l´elettrodomestico e il suo stato di conservazione.