Avon: la nascita di un marchio che è sinonimo e garanzia di bellezza.

È nel 1886 che David Mc Connel, giovane agricoltore originario di Oswego nello stato di New York, decide di fondare la California Perfume Company. Quella che al principio non era nulla più di una piccola attività a conduzione familiare (potremmo quasi dire domestica, visto che inizialmente David ideava e produceva direttamente in casa le essenze e i profumi), nell'arco di pochi anni si converte in impresa e, sul finire degli anni '20 del Novecento, viene ribattezzata Avon. Anche l'origine del nome del marchio di quello che poi diventerà un vero e proprio colosso della cosmetica merita di essere citata. Il termine deriva infatti da Stratford-upon-Avon, città di origine di William Shakespeare, l'autore preferito di Mc Connel che, tra le passioni coltivate, annoverava anche la poesia e il teatro. L'azienda è cresciuta esponenzialmente nel corso del Novecento e, ad oggi, è presente in oltre 150 paesi nel mondo: si è insomma guadagnata a pieno titolo una posizione di rilievo nel panorama globale degli 1articoli per la bellezza e la salute.

Come ultima informazione, ma non per questo meno degna di nota, è importante ricordare l'impegno di Avon nell'operare nel rispetto dell'ambiente, rientrando nel range delle aziende green pioniere dell'eco-friendly.

Inestetismi cutanei, i segreti per nasconderli.

Tra i prodotti per il trucco del viso, i correttori rappresentano indubbiamente un articolo irrinunciabile; insieme a fondotinta e cipria si rivelano, infatti, preziosi alleati di bellezza. Un correttore beige, ad esempio, è perfetto per minimizzare occhiaie, rughe e macchie della pelle, mentre un prodotto sulle tonalità del verde può aiutarci a mimetizzare brufoli o zone affette da couperose.

Come scegliere il tuo correttore ideale.

Sono molti gli elementi da tenere in considerazione nella scelta del proprio correttore, primo fra tutti, la formulazione. Ad esempio un correttore liquido, abbinato a una BB cream, è certamente più adatto a chi soffre di secchezza cutanea, mentre un correttore in stick, risultando decisamente più coprente, meglio si addice a chi deve combattere inestetismi più evidenti. In ogni caso, che sia in crema, in polvere o che si presenti come matita, tra i prodotti Avon troverete certo l'articolo che fa per voi. Potrete scegliere il formato che preferite, tra 15 ml e 30 ml. I prezzi, che vanno da poco più di 2 € a circa 20 €, rendono questi prodotti di straordinaria qualità un lusso che tutti possono permettersi.