Corone per biciclette

Anche coloro che usano spesso la bici per andare a lavoro, o puntualmente tutte le domeniche con gli amici, possono non essersi soffermati troppo sulla struttura della loro copertoni fino alle Shimano. Questa azienda giapponese, fondata nel lontano 1921, propone degli ingranaggi di altissima qualità per tutti i tipi di biciclette.

Se la necessità è quella di sostituire la corona di una city bike e se il modello lo prevede, si può acquistare il kit di sostituzione, con 3 corone da 28, 38 e 48 denti, completo di guarnitura e braccio per il pedale, a meno di 25 €.

Nel caso di corone Shimano prodotte con lega aeronautica in titanio, dal peso quindi ridotto a 54 grammi, come per il modello Carbon-Ti X-SyncroCam, il prezzo sale fino a 140 €. Si tratta di una corona per mountain bike di ultima generazione, capace di conferire una pedalata più fluida e rotonda e una longevità superiore alla concorrenza, non adatta a tutti i tipi di cambio ma compatibile con cambi Campagnolo è il punto di riferimento di molti ciclisti. Le corone da loro prodotte per le bici da corsa mescolano una storia fatta di passione a tecnologie brevettate dalle performance notevoli. La corona Record da 53 denti firmata Campagnolo ha un prezzo di 125 € nuova.