Le console Nintendo

Nel mercato di videogiochi e console, Nintendo può certamente essere considerata una delle aziende più famose. Specializzata nell’intrattenimento interattivo, produce e commercializza prodotti quali le domestiche Wii e Wii U, e le portatili Nintendo DS, Nintendo 3DS e Nintendo Switch, oltre che l’indimenticabile Game Boy.

Questa multinazionale ha prodotto anche tanti videogiochi che hanno fatto la storia: Super Mario, Donkey Kong, Zelda sono titoli iconici per gli appassionati del settore.

La Nintendo Switch

La console per videogiochi Nintendo Switch rappresenta una sorta di “ibrido” perché, se a una prima occhiata può sembrare un modello standard, in realtà può funzionare in tre modalità: inserendola nell’apposita base e collegandola alla tv con un cavo HDMI, è una normale console da casa; usandola con l’apposito supporto da inserire nella parte posteriore, diventa da tavolo; infine, attaccando i controller Joy Con, può essere utilizzata come un portatile, grazie anche allo schermo da 6,2 pollici.

Il pacchetto della Nintendo Switch comprende la console e i due Joy Con, grazie ai quali è anche possibile fare degli screenshot delle schermate durante una partita.

Il prezzo per questo articolo nuovo con un gioco incluso è sui 400 €, ma si trova in commercio una vasta scelta di Nintendo Switch usate, a un prezzo orientativo di 250 €, corredate spesso da altri accessori per videogiochi e console.

La Nintendo 3DS

Questo prodotto è il simbolo delle console portatili firmate Nintendo, nonché l’ultimo uscito della serie DS.

La Nintendo 3DS offre un’esperienza di gioco diversa, in quanto permette la visione 3D senza l’utilizzo degli occhialini appositi. Chi però preferisce giocare in 2D, può regolare lo schermo, grazie all’adattatore di profondità. Questa console dà la possibilità di connettersi alla comunità virtuale e di giocare on-line, anche in virtù delle numerose funzionalità di condivisione.

Ha inoltre una fotocamera integrata che permette di acquisire filmati e foto in 3D. Il prezzo è di circa 150 € nella versione standard e di più o meno 200 € per quella XL, con uno schermo più ampio. Anche in questo caso, è possibile acquistare un usato, magari con inclusi anche i videogiochi, risparmiando parecchio sul prezzo del nuovo.

La Wii U

La Wii U, ultimo ritrovato in casa Wii, ha il suo punto di forza nel nuovo controller GamePad, una sorta di tablet da gioco da 6,2 pollici, con fotocamera frontale, accelerometro e giroscopio per la percezione del movimento, microfono, lettore di schede NFC, porta infrarossi e alloggio per pennino. La Wii U costa circa 450 € nella versione basic, oltre i 500 € in quella deluxe.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda