Computer portatili e notebook con Windows 7

In vendita, sono disponibili diversi modelli di computer portatili, classificati in base alle loro dimensioni: i notebook e i laptop sono i modelli classici di portatile, poi ci sono quelli convertibili provvisti di base con touch-screen rimovibile e gli ultrabook, sottili e leggeri.

Sono di marche differenti, tra le più note ci sono: Packard Bell, Sony e Dell che supportano le diverse edizioni del sistema operativo prodotto dalla Microsoft Corporation. In particolare, tra gli utenti business una delle versioni più diffuse del sistema operativo di casa Microsoft è Windows 7.

Ci sono poi anche laptop Apple, con sistema operativo Mac adatto a professionisti e utenti esigenti. Il prezzo varia in base alle caratteristiche: mediamente si può spendere da 200 € a 400 € per quelli economici, da 420 € a 700 € per dispositivi di media qualità fino a 800 € o più di 1.000 € per modelli più avanzati.

Pc e notebook: caratteristiche tecniche

Prima di procedere all´acquisto di un personal computer occorre considerare alcuni elementi tecnici, come:

  • Cpu: il processore che gestisce la maggior parte delle funzioni del PC. Più è potente, più veloci saranno le prestazioni del portatile. Ci sono diversi tipi di processori adatti ai differenti dispositivi. Generalmente, i modelli tradizionali ospitano intel i3, i5, i7 invece gli ultrabook e i convertibili Intel core m3, m5 e m7;
  • RAM: la memoria in cui sono caricate le applicazioni. Più è grande lo spazio di memoria a disposizione, più il computer riuscirà a gestire in modo efficiente il multitasking;
  • hard disk: l´unità meccanica di archiviazione di massa, fino a pochi anni fa erano gli unici dispositivi di storage disponibili poi sono state introdotte le SSD, drive a stato solido più veloci degli HDD tradizionali ma più costose;
  • scheda grafica: su computer economici o di media qualità sono già integrate nella scheda madre. Se il portatile deve essere adoperato per lavori d´ufficio o per navigare in internet questo tipo di GPU è sufficiente. Se invece occorre lavorare con grafica 3D, realizzare video o giocare ai videogiochi è opportuno optare per dispositivi con scheda grafica dedicata;
  • batteria: generalmente espressa in milliampere/ora, più è alto il valore dei mAh maggiore è l´autonomia del dispositivo.

Non bisogna dimenticare poi il layout della tastiera: i dispositivi venduti in Italia adoperano il Qwerty, se si acquista online è consigliabile verificare la presenza del layout italiano.

Se è una funzione che occorre, bisogna verificare anche la presenza dellunità ottica: il masterizzatore DVD presente su molti portatili ma non su quelli di tipo convertibile o sugli ultrabook.

Quale computer portatile acquistare?

Dopo aver verificato i diversi elementi tecnici è fondamentale scegliere il dispositivo da acquistare considerando la finalità d´uso. Se il PC serve per lavori di editing video/audio, ad esempio, si dovrebbe preferire un modello avanzato con GPU dedicata, se invece occorre un modello pratico e facile da trasportare un notebook da 13/15" può rappresentare la soluzione ideale. Sono disponibili portatili e notebook adatti ad ogni esigenza e portafoglio.

Inoltre, se non si vogliono spendere cifre eccessive, è possibile acquistare computer portatili usati a prezzi bassi.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda