Computer e contachilometri per bici: accessori indispensabili

I ciclisti e, più in generale, gli amanti delle uscite in bicicletta hanno bisogno di accessori su cui contare durante i loro allenamenti all’aria aperta. Grande importanza rivestono dunque i navigatori, i computer e i contachilometri, in grado di fornire informazioni dettagliate riguardanti il tragitto, le distanze percorse e molto altro ancora. Questi oggetti mostrano infatti dati dettagliati riguardanti le proprie prestazioni e permettono di pianificare con attenzione il percorso da seguire, indicando la pendenza della strada, il tipo di terreno e, nei modelli più avanzati, anche le condizioni climatiche. Il loro prezzo varia dai 5 € per i semplici contachilometri fino a superare i 400 € per i ciclo-computer dotati di GPS, mappe preinstallate e schermo touch.

Le funzioni più importanti

Prima di procedere all’acquisto di un ciclo-computer è importante prendere in esame la durata della batteria, parametro fondamentale per tutti i ciclisti impegnati in lunghe escursioni lontano da casa. I dispositivi dotati di un modulo GPS, in particolare, necessitano di un apporto elettrico notevole e devono perciò essere ricaricati con frequenza. Essi hanno una durata generalmente pari alle dodici ore o poco più. Al contrario, i semplici contachilometri possono garantire fino a un anno di autonomia con uscite regolari. Tutti i computer e navigatori per bici devono essere inoltre dotati di un indicatore della distanza percorsa e della velocità, in modo da tenere sempre sotto controllo le proprie attività. I ciclo-computer con GPS permettono di seguire facilmente i percorsi prestabiliti, nello stesso modo in cui si seguono le direzioni stradali fornite dai navigatori per auto. Questi dispositivi mostrano la mappa su schermo, indicando la posizione del ciclista con un’apposita freccia posizionata al centro del display. Quelli dotati di una connessione a internet offrono anche la possibilità di condividere i propri percorsi all’interno di una community online: ciò consente di scoprire percorsi inediti o, in alternativa, confrontare i tempi di percorrenza di un determinato sentiero. Molto diffusi anche i ciclo-computer con rilevazione della frequenza cardiaca: questi accessori dispongono di una fascia elastica da mettere al polso o al petto, collegata tramite Bluetooth e dotata di un sensore per la rilevazione del battito cardiaco. In questo modo è possibile monitorare costantemente i propri parametri vitali, per effettuare un allenamento mirato. In alternativa, in commercio esistono numerosi cardiofrequenzimetri creati appositamente a questo scopo, con prezzi che superano di poco i 5 €. I più tecnologici possono invece acquistare uno smartwatch o una smartband, speciali bande da polso create per monitorare costantemente la propria attività fisica. Questi accessori presentano dei prezzi che vanno dai 20 € ai 100 € e possono connettersi facilmente allo smartphone tramite Bluetooth.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda