Mantenere la moto in splendida forma

Ogni motociclista vorrebbe mantenere la sua motoin uno stato perfetto: pulita e splendente, scattante su strada, stabile e sicura. Ma le moto e gli scooter non si tengono in buono stato per magia. Occorre attenzione, un po’ di impegno e soprattutto una costante manutenzione del mezzo. Un motociclista premuroso pulisce periodicamente il veicolo, lo sottopone a controlli e revisioni regolari e, quando necessario, apporta riparazioni e sostituzioni di componenti usurate. Chi vuole affrontare in prima persona la manutenzione della moto, scoprirà un valido alleato nei manuali di uso e riparazione, solitamente dati in dotazione al momento dell’acquisto del mezzo. Essi contengono indicazioni preziose e forniscono i parametri necessari all’ispezione delle componenti che sono più comunemente oggetto di manutenzione. I collettori per il sistema di scarico della moto sono tra le parti da non sottovalutare in fase di revisione, dal momento che contribuiscono al corretto funzionamento del motore.

Il sistema di scarico della moto

Grazie al sistema di scarico, moto e scooter riescono ad espellere i gas prodotti dopo lo scoppio del carburante. I collettori, assieme al terminale, sono le parti più importanti del sistema di scarico e possono essere soggetti a usura e avaria. Collettori malfunzionanti e sistema di scarico usurato possono comportare diversi problemi, come la produzione di forti rumori e l’emissione di gas di scarico altamente inquinanti, che possono compromettere la funzionalità degli iniettori della moto. Quando serve, quindi, è importante riparare o sostituire l’intero sistema di scarico o alcune sue parti. Chi non vuole affidarsi a una officina specializzata può provvedere personalmente alla sostituzione del pezzo difettoso, dopo essersi procurato, tra i vari ricambi per moto, gli articoli di cui necessita.

Acquistare i collettori per il sistema di scarico

Online e nei negozi specializzati in ricambi e accessori per veicoli sono presenti numerose offerte per collettori del sistema di scarico di moto e scooter. Possono essere acquistati nuovi, usati o ricondizionati, affrontando una spesa che oscilla da meno di 5 € a oltre 7.000 €. Non mancano articoli di specifiche marche. Tra i brand più richiesti: Honda, Akrapovic, Yamaha, Ducati, Kawasaki e Suzuki. Oltre ai collettori, sono presenti in commercio articoli collaterali, quali ad esempio tubi e terminali di scarico, nonché interi sistemi di scarico contenenti tutti i diversi componenti. Chi vuole avere supporto nell’acquisto e nella sostituzione dei collettori per il sistema di scarico può consultare alcuni dei numerosi tutorial (anche in formato video) presenti in Rete e fruibili in modo gratuito.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda