Gioielli di lusso: ciondoli

Fin dal Paleolitico l’uomo ha l’abitudine di creare ornamenti con i materiali che la natura gli offre, dalle collane in pietra, conchiglia, ossa animali e fibre vegetali fino ai moderni gioielli in metalli e pietre preziose finemente lavorati.Ciondoli e pendagli di vario tipo hanno attraversato i secoli venendo plasmati secondo i materiali disponibili, i gusti, la ricchezza e le ideologie delle varie epoche.Ricca ed elaborata è ad esempio la produzione di ornamenti destinati ai faraoni dell’antico Egitto, con tecniche avanzate e materiali pregiati come oro, ametista e turchesi. Ciondoli in oro venivano forgiati anche dagli Etruschi, in forma di fiori, sfere e teste umane o animali, mentre i Romani prediligevano gemme e pietre preziose di vario tipo (tra cui anche diamanti grezzi), ciondoli in forma di medaglione d’oro e cammei scolpiti.


Ciondoli di lusso per collane e bracciali

I ciondoli sono parti pendenti di un qualsiasi gioiello; applicati a collane, bracciali e anche anelli, possono essere singoli o in serie, di metallo o di pietre preziose e dalle forme più varie. I marchi più prestigiosi producono di continuo nuovi esemplari, da quelli più accessibili ai pezzi unici da indossare solo per le grandi occasioni.I metalli più utilizzati sono l’oro e l’argento, quest’ultimo solitamente rinforzato con una bassa percentuale di rame (7,5%) e conosciuto come argento sterling. L’oro, invece, può avere diverse colorazioni, dall’elegante oro bianco al classico oro giallo fino al delicato oro rosa. La purezza del metallo ne determina la preziosità e di conseguenza il costo.Le pietre utilizzate per la realizzazione dei ciondoli sono tantissime e dalle colorazioni infinite, dagli amatissimi diamanti ai turchesi, dai coralli alle intramontabili perle, dai topazi ai rubini. Incastonate nel metallo, le loro forme possono essere le più diverse: tonde, ovali, a goccia, a cuore, lavorate al taglio o a cabochon.


Marchi e prezzi

Sia che si tratti di un regalo o di un piccolo lusso personale, i grandi marchi offrono ciondoli in grado di soddisfare tutti i gusti e le tasche.Pandora, nata nel 1982 a Copenaghen, produce ciondoli per collane e charms per i loro famosissimi bracciali componibili, acquistabili a partire da 8 € fino ad oltre 400 € per pezzi rari o braccialetti completi originali. I pendenti Morellato sono generalmente in acciaio, mentre la Swarovski è specializzata in cristalli, lavorati secondo le tecniche più recenti e comunque di fascia economica (dai 5 ai 20 €): Se preferite optare per un marchio più prestigioso, i ciondoli a marchio Tiffany & Co. vanno dai 30 € ai 200 €.