Sponsorizzato

Oltre ogni confine

SCOPRI DI PIÙ

iPhone 8 in offerta

Quantità limitate, fino ad esaurimento scorte

Esplora gli eventi
Esplora gli eventi iPhone 8 in offerta Quantità limitate, fino ad esaurimento scorte

Cellulari e smartphone
Qual’è la differenza?
Non tutti hanno chiare le differenze tra i due oggetti, che condividono la stessa origine poiché il cellulare è l’antenato dello smartphone.
Il cellulare
Il cellulare era il “telefonino”, con poche funzioni e senza internet. Per la facilità di utilizzo e i tasti grandi, questi apparecchi vengono spesso definiti cellulari per anziani. Si possono acquistare ‘nuovi’ (dai 15 € ai 60 €), oppure ‘usati’. Possono avere telecamera, dual-sim, funzioni vocali. Questi telefoni sono spesso i primi dispositivi concessi ai bambini, per evitare le tentazioni di internet.

Lo smartphone
Se il mondo dei cellulari è variegato ma di nicchia, quello degli smartphone è invece sconfinato. Gli smartphone sono super-telefonini con la connessione a internet. In base al modello possono fare foto e video di alta qualità. Le funzioni integrate e le applicazioni scaricabili possono trasformarli in navigatori satellitari, lettori multimediali, lettori di codici a barre, radio, gestori di mail, porte di accesso ai social network, piattaforme per giochi, strumenti di gestione e organizzazione  e così via.

Come scegliere
Per orientarsi occorre avere ben chiare le proprie esigenze.Il costo di uno smartphone ‘nuovo’ va dai circa 100 € (modelli entry level o ‘usati’) ai quasi 1.000 € per gli apparecchi più sofisticati (talvolta muniti di assicurazione). In termini di scelta, il budget è dunque la prima variabile da tener presente. Si può anche optare per un ‘ricondizionato dal produttore’. Il secondo elemento da ponderare è il sistema operativo: i principali sono Android, che fa capo a Google, e iOS  per gli iPhone della Apple. Senza dimenticare Microsoft, Blackberry.Occorre anche considerare le dimensioni del dispositivo e dello schermo. Se intendete utilizzare lo smartphone in sostituzione della macchina fotografica, accertatevi che la fotocamera integrata sia di buon livello. Altri elementi valutare sono la durata della batteria e la capacità della memoria interna: verificate la capienza della memoria integrata e controllate che vi sia la possibilità di espanderla con apposite memory card. Batterie aggiuntive e MicroSD si possono acquistare a parte. Lo  smartphone può essere arricchito con appositi kit di lenti per la fotocamera, supporti per usare il dispositivo come navigatore e molto altro. Le possibilità di personalizzazione sono veramente tante: le cover diventano lo specchio dell’utente, non vi è che l’imbarazzo della scelta; le ‘suonerie, loghi e software per cellulari’ e gli ‘accessori per cellulari e palmari’ possono trasformare l’apparecchio in un oggetto unico. 

Un aiuto in più per la scelta
Esistono molti siti che possono assistere o guidare nella selezione del modello giusto: Altroconsumo, Aranzulla, SOStariffe, giusto per fare qualche esempio. In caso di dubbio, potete contattare il venditore che fornirà tutte le risposte che cercate.