Cellulari e smartphone Xiaomi

Cellulari e smartphone Xiaomi Deca core

Fondata nel 2010, Xiaomi ha impiegato appena tre anni per sbancare il mercato cinese e puntare diritta a quelli europei e americani.

La crescita dell´azienda è stata vertiginosa, riuscendo in pochissimo tempo a centuplicare il fatturato attraendo i capitali dei più grossi fondi di investimenti del mondo. Inoltre, anche se la sua fama si deve principalmente agli smartphone, la produzione di Xiaomi è assai diversificata, con notebook, robot per la pulizia domestica, smartwatch, router Wi-Fi, fitness tracker, auricolari e cuffie bluetooth, passando da zaini per notebook e penne con inchiostro svizzero. L´ascesa di Xiaomi si deve principalmente al suo fondatore, Lei Jun, il quale ha puntato sull´offerta di prodotti a un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Alla fine del 2017 Xiaomi è ufficialmente arrivata anche in Italia.

Concetto di Deca core

Il concetto di Multi core, attiene al processore (CPU) dei dispositivi elettronici, ossia il loro elemento più importante, siano essi smartphone, tablet o computer. La CPU, infatti, riceve i dati che giungono dalle varie periferiche di input, li processa e li invia alle periferiche di output. I core, nello specifico, sono le componenti materiali alle quali è deputato il compito processare i dati. Con il repentino sviluppo della tecnologia, le CPU sono divenute sempre più evolute sicché, per permettere di eseguire più operazioni contemporaneamente, è stato accresciuto il numero dei core all´interno di ciascun processore dando vita ai Multi core, intorno al 2000. Sono così progressivamente nati i Dual core, Quad core, Hexa core, fino ai Deca core, i quali offrono vantaggi in primo luogo a livello di prestazioni, poiché i tempi di risposta dei dispositivi sono senz´altro molto più veloci. Altro indubbio beneficio è una migliore efficienza energetica della batteria, specialmente negli smartphone.

Xiaomi Redmi Note 4

Presentato nel 2016, il cellulare Xiaomi Redmi Note 4 è un Android che si avvicina molto al design del modello precedente della casa produttrice cinese, il Redmi Note 3.

è uno smartphone che offre un´ottima esperienza visiva, potendosi collocare nella fascia dei phablet grazie al grande schermo da 5,5 pollici con risoluzione full HD da 1.920x1.080 e densità di pixel di 401 ppi. Il processore di Xiaomi Redmi Note 4 è un 14nm FinFET Snapdragon 625, autentico motore del dispositivo, che si muove a una frequenza di 2.1GHz. La velocità garantita dal nuovo processore è di circa il 63% maggiore del modello precedente e tale caratteristica giova anche al risparmio energetico, che si attesta al 20% circa in più. Nel dispositivo di Xiaomi sono inoltre presenti anche un processore grafico Mali T880, 4GB di memoria RAM e 64GB di memoria interna, con possibilità di espansione attraverso microSD. L´azienda di Lei Jun ha dotato il proprio smartphone di una fotocamera da ben 13 megapixel con una risoluzione di 4.160x3.120 pixel. La qualità dei video è Full HD con risoluzione di 1.920x1.080 pixel. Sul versante connettività, sono presenti il modulo LTE 4G, Wi-Fi e il GPS. Lo spessore è di 8,4 mm.

Prezzi

Il prezzo degli smartphone Xiaomi Deca core sul web va da un minimo di 143 € a un massimo di 191 €.