FireWire: lo standard di Apple

Lo standard FireWire è al giorno d’oggi molto diffuso e viene prevalentemente utilizzato per la trasmissione ad alta velocità di dati, flussi audio e flussi video. Questa interfaccia, sviluppata e commercializzata da Apple durante la prima metà degli anni 90, è conosciuta anche con il nome tecnico di standard IEEE 1394 e permette di connettere al PC delle periferiche ad alta capacità come fotocamere e videocamere digitali.

Vantaggi del cavo FireWire

L’interfaccia FireWire è un bus seriale veloce e multipiattaforma, ideale per le applicazioni che permettono di lavorare con dati audio, video e immagini di grandi dimensioni. Esso assicura inoltre il pieno supporto alla connettività Plug & Play, che permette all’utente di installare facilmente l’unità e utilizzarla immediatamente, senza dover perciò scaricare driver o applicativi supplementare. Supporta anche la modalità Hot Swap, per disconnettere i dispositivi dal sistema senza la necessità di chiudere preventivamente il programma in esecuzione e interrompere il relativo collegamento con la periferica. La tecnologia FireWire sfrutta inoltre due diverse modalità di trasferimento: asincrona e isocrona. La prima si basa sulla trasmissione di pacchetti a intervalli di tempo variabile: il PC invia un pacchetto di dati e attende una ricevuta di ritorno dalla periferica; quando questa arriva, il computer manda alla periferica il pacchetto dati successivo. Se ciò non dovesse avvenire, il pacchetto viene nuovamente spedito al PC dopo un lasso di tempo predeterminato. La modalità isocrona permette invece di inviare pacchetti di dati di dimensione fissa utilizzando intervalli di tempo regolari e migliorando in tal modo le performance. In tal caso non è necessaria alcuna conferma da parte della periferica e ciò permette di garantire una banda fissa e una velocità di trasferimento dati maggiore.

In commercio si trovano diverse versioni dello standard FireWire. Il protocollo FireWire 400, basato su un connettore a 6 pin, assicura velocità di trasferimento pari a 100, 200 e 400 Megabit al secondo: il risultato dipende dalla qualità del cavo. Lo standard FireWire 800 garantisce invece una velocità di trasferimento pari a 800 Megabit al secondo, grazie all’utilizzo di un connettore a 9 pin. Il prezzo di questi accessori è piuttosto contenuto: si parte infatti da 5 € per i cavi dotati di un connettore a 6 pin, fino a raggiungere i 10 € per i cavi FireWire con connettore a 9 pin. Ampio spazio è dedicato anche gli adattatori FireWire, che permettono di collegare facilmente cavi Ethernet, porte COM e ingressi VGA, molto diffusi in campo video. In tal caso, i prezzi si attestano generalmente sui 5 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda