Accessori per la macchina fotografica: i particolari che fanno la differenza

I professionisti della fotografia e anche tutti coloro che vogliono portare la propria passione per le foto ad un altro livello, devono fare attenzione a scegliere macchine fotografiche per specialisti ma anche ad abbinare a queste accessori in grado davvero di fare la differenza. Se scegliere una macchina fotografica può essere problematico e può richiedere molto studio in relazione al proprio budget e alle proprie necessità, non da meno è scegliere gli accessori giusti per la macchina fotografica.

I cavi per la sincronizzazione degli accessori per foto e video

Avere a disposizione degli accessori perfetti per la propria macchina fotografica o per la propria videocamera è fondamentale, ma è fondamentale che gli stessi siano compatibili o che siano disponibili dei cavi che ne permettano la sincronizzazione e l’utilizzo. Se abbiamo per esempio bisogno di un flash, possiamo sceglierne uno con collegamento Bluetooth o Wireless oppure uno con collegamento via cavo; questo significa che per funzionare e per sincronizzarsi, il flash dovrà essere collegato alla camera tramite un cavo, di lunghezza variabile. Per qualsiasi accessorio, dai flash agli adattatori fino ai diffusori, non Bluetooth o Wireless esistono dei cavi appositi il cui prezzo va da 2 € a 50 € per le soluzioni più avanzate, nuovi oppure usati.

Come scegliere il cavo per la sincronizzazione

La scelta tra un cavo e l’altro dipende dal prezzo, ma anche dalla marca, per cui si possono trovare cavi di marche come Canon, Metz o Nikon oppure cavi compatibili per esempio per Sony, per Olympus e via dicendo; che sia una prolunga, un cavo semplice o un adattatore scegliere il brandizzato o il generico dipende dal budget e dalle proprie necessità.

Ogni cavo può essere poi valutato in base alla presenza o meno della chiusura di sicurezza e anche alla sua compatibilità con altri accessori esterni.

Infine, il cavo va valutato anche in relazione alla sua lunghezza: la criticità di un cavo per flash è proprio il fatto che il flash può essere utilizzato solo a distanze limitate per cui più il cavo è lungo più il flash potrà essere utilizzato a distanze più importanti e viceversa.

Importante tenere conto anche dell’usabilità del cavo in caso di pioggia per cui sceglierne uno impermeabile o resistente all’acqua potrebbe essere la soluzione ideale se si prevede di lavorare all’esterno o a contatto con acqua e umidità.