Cartoline paesaggistiche di Mantova da collezione

Le cartoline sono uno tra gli oggetti più collezionati in tutto il mondo, dopo i francobolli e le monete e sono depositarie di emozioni scritte a mano.

Il professor Hermann Emmanuel, cercando un modo economico per la corrispondenza breve e che fosse a basso costo e di facile utilizzo rispetto alla lettera, inventò la cartolina. La prima al mondo fu emessa il 1° ottobre 1869 dalle poste austriache.

A questa, nel 1870, seguì la prima cartolina illustrata, questa volta di origine francese e l’anno dopo, Dominique Piazza inventò quella che possiamo definire come la cartolina moderna, ossia illustrata con fotografie.

Le cartoline paesaggistiche di Mantova

Le cartoline paesaggistiche di Mantova ritraggono la città e i suoi luoghi simbolo, la tradizione dei carri, il palazzo ducale, il palazzo Te e la stazione ferroviaria. Queste cartoline offrono un viaggio in una Mantova del passato, una visione di quello che era e di come è andata cambiando, un vero e proprio libro di storia illustrato.

Soprattutto, si scopre la profonda trasformazione che ebbe la città all’inizio del ‘900: le cartoline del tempo ci illustrano che fino ad allora il perimetro era rimasto quello del ducato gonzaghesco con i laghi, le mura, le porte e la fossa magistrale. Mostrano come era il vecchio ponte di San Giorgio e le fortificazioni, le mura e le antiche porte non ancora demolite. Il Rio ancora completamente scoperto e i palazzi e le chiese oggi sparite per far posto alla modernità.

Valore di una cartolina da collezione

Fissare il prezzo di una cartolina da collezione non è tanto facile in quanto ci sono diversi fattori che possono influenzare il valore:

  • stato di conservazione: esiste un range ufficiale di classificazione che va dal Fior di Stampa, il cui stato di conservazione è ottimo, a uno pessimo, con rifilatura, angoli mancanti, grandi macchie e abrasioni;
  • tipologia della cartolina: viaggiate e non, paesaggistiche, di città, di monumenti, di bambini, di edifici non più esistenti o delle colonie;
  • testo presente nel retro: a volte il testo vale più dell’immagine, quando il messaggio è firmato da personaggi celebri;
  • rarità: ciò che rende unica una cartolina può essere il tipo di francobollo, la qualità artistica e il fatto di essere rimasta una delle poche a ritrarre un determinato paesaggio ne aumenta il valore.

Il prezzo di una cartolina di Mantova da collezione può oscillare tra 1 € e 130 €.