Cartoline paesaggistiche della Sardegna da collezione

Il collezionismo è un mondo molto vasto, che non smette mai di sorprendere per gli oggetti che ne fanno parte. C’è infatti chi colleziona bustine di zucchero, chi si dedica alla ricerca di dischi in vinile rari o di più classiche scatole di fiammiferi.Un tipo di collezione particolare è quella che riguarda le cartoline paesaggistiche della Sardegna. Si tratta di un tipo di collezionismo fuori dal comune, per il quale la ricerca dei pezzi si può portare avanti sia andando per mercatini e negozi dell’usato, sia sul web, approfittando di qualche asta online.

Cosa deve avere una cartolina paesaggistica da collezione della Sardegna

Collezionare cartoline paesaggistiche della Sardegna può essere un’attività molto impegnativa, infatti se si va alla ricerca di un pezzo raro o particolare, questa può rivelarsi lunga e difficoltosa.Una volta trovato il pezzo che si stava cercando, ne va valutato lo stato di conservazione, che ne determinerà il prezzo. Quelle pari al nuovo avranno un costo maggiore, ma il loro stato di conservazione sarà perfetto, senza tagli o segni evidenti di usura. Le cartoline usate, quelle più facili da trovare, saranno un po’ rovinate, anche se non sempre in modo irreparabile.Una cartolina paesaggistica, oltre che essere bella da vedere, è anche importante da un punto di vista culturale, perché permette di conoscere la storia di un territorio, ed i suoi cambiamenti nel corso del tempo. Si possono vedere, attraverso le immagini riprodotte,  strade e case che ormai non esistono più, simbolo di una regione che è definitivamente cambiata. Nelle cartoline paesaggistiche alle volte compaiono anche delle persone, aspetto che le va ad arricchire, permettendo di vedere non solo le città ormai perdute, ma anche i loro abitanti, vestiti con gli abiti dell’epoca in cui è stata scattata la foto.Collezionare cartoline paesaggistiche della Sardegna può essere considerato anche un investimento economico. Infatti queste, con il passare degli anni, diventeranno ancora più rare, ed acquistarne una adesso permetterà di venderla ad un prezzo più elevato tra qualche anno.Il costo della cartoline paesaggistiche da collezione è vario ed è influenzato dallo stato di conservazione dell’oggetto e dalla sua rarità.Con 5/10 € è possibile acquistare una vasta tipologia di cartoline da collezione, ma se invece si è alla ricerca di una rarità che si presenti in un buono stato di conservazione le cose cambiano e la spesa aumenta. Si può salire fino a cifre tra 50 € e 100 €.