Cappelli per bambini dai 2 ai 16 anni: gli accessori che non passano mai di moda

I cappelli possono prestarsi a molteplici usi: in molti li utilizzano per ripararsi dal sole nelle giornate più calde, ma non manca chi li indossa per completare il proprio look con accessori spesso originali e stravaganti. In ogni caso, i cappelli accompagnano i ragazzi nella loro crescita e, soprattutto nei primi anni d’età, risultano pressoché indispensabili durante le afose giornate d’estate. 

Come scegliere il miglior cappello per bambini dai 2 ai 16 anni?

In commercio esistono numerosi modelli di cappelli e berretti che variano a seconda dell'età del bambino, della stagione e dell'utilizzo. Per i bimbi più piccoli, ad esempio, le cuffiette si rivelano spesso l’accessorio ideale, mentre i ragazzi possono acquistare berretti di lana da indossare durante l'inverno e cappelli con la visiera per l'estate. Non mancano inoltre cappelli personalizzati con orecchie ed ulteriori decorazioni bizzarre che donano un tocco di originalità al proprio look, ma non mancano coppole e modelli imbottiti da abbinare a sciarpa e cappotto. Per scegliere il cappello più adatto al proprio bambino è necessario misurare la circonferenza del suo cranio con un semplice metro da sarta ed acquistare dunque il modello della misura corrispondente. Ad esempio, la taglia 51 è indicata per i bimbi dai 2 ai 4 anni d’età, mentre le taglie 52 e 53 sono adatte ai bambini dai 4 ai 6 anni. Le taglie dalla 54 alla 55 rappresentano la scelta ideale per i ragazzi dai 6 ai 12 anni, accompagnando i ragazzi nella crescita fino ai 16 anni con la taglia 59. Ovviamente, le misure del cappello devono essere in armonia con la corporatura del ragazzo. Se quest’ultimo è di bassa statura, è consigliabile evitare copricapi larghi, preferendo piuttosto i più classici berretti, le coppole o i baschi. I prezzi dei cappelli variano in base alla misura, al materiale impiegato durante la loro realizzazione (tra cui lana, cotone e poliestere) e, ovviamente, alla marca del prodotto. Adidas, ad esempio, produce numerosi modelli adatti ad ogni gusto, dai cappellini da baseball ai berretti in lana dedicati ai team calcistici. Molto apprezzati anche i New Era, che presentano una visiera piatta e propongono fantasie uniche ispirate ai personaggi dei fumetti, ai più celebri film di fantascienza ed alle squadre che popolano la massima lega di baseball americana come, ad esempio, i New York Yankees, i Boston Red Sox, i Detroit Tigers ed i Los Angeles Dodgers. Il loro costo varia dai 30 € per i modelli più semplici fino a superare i 60 € per i cappelli più elaborati.