La nascita dell’abbigliamento erotico

Nonostante la biancheria intima abbia origini antichissime, la vera “lingerie”, indossata per esaltare le forme e la sensualità, nasce nell’epoca del Rinascimento, quando compaiono le prime giarrettiere, semplici laccetti che stringevano le calze sulle gambe, ed altri indumenti sensuali ed erotici, allo scopo di far risaltare le forme desiderate.
Nel ‘600 nascono anche i primi busti, detti anche corsetti, si trattava di una specie di guaina in pelle che avvolgeva il corpo dalla parte inferiore del seno fino al ventre, con lo scopo di esaltare la scollatura.
Più tardi, nei primi del Settecento divenne una moda gonfiare la parte sottostante del corpo, evidenziando così il lato B. Possiamo quindi dire che, sin dall'antichità, si è sempre avvertita la necessità di sentirsi sexy. Oggi per fortuna le donne sono molto più libere e possono sbizzarrirsi usando lingerie ultra sensuale e anche capi di abbigliamento erotico.

Capi di abbigliamento erotico per tutti i gusti

Tutti ricordano il bustier sexy indossato dalla diva Madonna mentre interpreta una famosa canzone oppure le immagini di personaggi famosi con gambe accavallate e reggicalze in bella mostra, tutto ciò rappresenta una serie di capi d’abbigliamento sexy che rientra sempre più nella società attuale.Che sia per professione, per servizi fotografici o, semplicemente, per stupire il proprio partner, l’abbigliamento erotico suscita molto interesse nella donna moderna e sempre più case di moda creano collezioni di bustier, reggicalze, body e molto altro, con prezzi che vanno da 5 € ad oltre 1.000 €.Diverse sono le possibilità e ce ne sono per tutti i gusti! Reggicalze in raso o pvc, per dare quel fascino della pelle nuda sotto le gonne, oppure tutine sexy e baby doll, da vera intenditrice.A seconda dei gusti e delle passioni è possibile acquistare il modello di abbigliamento erotico che fa al proprio caso.Gli appassionati di giochi di ruolo, per esempio, possono scegliere tute, bustini e guepiere e, ancora, reggicalze, perizomi e mascherine, anche di marchi conosciuti come Cottelli Collection e Axami. Molto apprezzato è il lattice, con capi di abbigliamento erotico che vanno dai guanti, ai leggings, ai boxer alle tutine sexy e agli abiti fetish.Per un effetto sexy e femminile, acquistate una guepiere o un completo intimo in seta, o magari una benda per gli occhi, il vostro compagno ringrazierà! Un ultimo piccolo consiglio: non dimenticate mai l'eleganza e la classe, indossate questo tipo di abbigliamento sensuale ma fatelo sempre in modo spontaneo e leggero.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda