Caloriferi a olio e radiatori

Durante la stagione invernale è importante attrezzarsi nel modo giusto per garantire una temperatura calda all´interno della propria abitazione.

Esistono case che non sono dotate dei classici termosifoni a parete, quindi si ha la necessità di utilizzare altri modi per riscaldare gli ambienti. Ecco che l´acquisto di caloriferi a olio può essere la scelta giusta, ma può rappresentare l´opzione ideale anche per chi ha già termosifoni o stufe, ma vuole del tepore in più in determinate stanze.

Come funzionano?

I caloriferi e i radiatori a olio vengono riempiti con un olio particolare, capace di trattenere a lungo il calore. Quando vengono accesi, l´olio si riscalda, inizia ad arrivare a tutti gli elementi e il calore si diffonde all´esterno. Una volta raggiunta la temperatura ottimale, il dispositivo si spegne, per poi ripartire quando l´olio diventa di nuovo freddo. L´olio non viene consumato, quindi non si deve sostituire né rabboccare.

I radiatori elettrici a olio hanno un basso consumo (circa il 75% in meno rispetto ai classici caloriferi elettrici), sono molto economici e anche sicuri. Basterà scegliere il modello più adatto in base alla grandezza dell´ambiente che si deve riscaldare.

Caratteristiche da considerare per la scelta

Quando ci si trova a dover acquistare un radiatore a olio per la prima volta, bisogna tenere in considerazione determinati aspetti, in modo da fare la scelta giusta:

  • potenza: in commercio esistono caloriferi a olio con valori di Watt diversi, questa caratteristica è da valutare in base anche alle dimensioni delle stanze da riscaldare;
  • consumi: naturalmente, sono collegati alla potenza e se l´ambiente da tenere caldo è molto grande, ci sarà necessità di uno strumento abbastanza potente;
  • sicurezza: i caloriferi a olio di ultima generazione sono certamente più sicuri di quelli molto vecchi in quanto dotati di diversi sistemi che evitano incidenti vari ed eventuali;
  • estetica: si tratta di un oggetto soprattutto utile e funzionale, ma visto che viene posizionato per un lungo tempo dentro casa, diventa quasi un complemento d´arredo e quindi se ha un bel design è sicuramente un valore aggiunto;
  • peso: chi ne acquista uno solo e deve trasportarlo nelle varie stanze della casa, farà bene a orientarsi verso un modello non troppo pesante e ingombrante. Le ruote aiuteranno l´operazione, ma esistono anche radiatori elettrici ad olio da parete.

Quanto costano i caloriferi a olio e radiatori?

I caloriferi e i radiatori a olio hanno prezzi diversi che cambiano in base alla potenza e ad altre caratteristiche tecniche.

Online è possibile trovare un semplice radiatore ad olio da 500 watt a circa 28 €, naturalmente si tratta di un modello basico e senza particolari funzionalità.

Se si vuole un dispositivo più potente e avanzato, si arriva anche a un prezzo di 1.086 € per un calorifero a olio da 2,5 KW con un timer di 24 ore, 3 opzioni di riscaldamento, termostato regolabile, indicatore luminoso.

Se si vuole acquistare un radiatore a olio così all´avanguardia, ma non si vuole spendere molto, si può cercare tra gli oggetti usati.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda