Bracciali antichi in oro

Fin dall´età del bronzo, uomini e donne hanno l´abitudine di ornare il proprio corpo con gioielli e monili di vario genere. Inizialmente realizzati in pietra, osso, pelle, bronzo, con l´avanzare della civiltà e la scoperta dei metalli preziosi, l´uomo ha appreso le tecniche adatte a forgiare gioielli sempre più raffinati ed elaborati. Nell´Antico Egitto, i bracciali avevano un significato spirituale, e servivano anche a rappresentare un determinato status sociale. In Grecia e nelle società orientali, invece, i bracciali assumevano funzione ornamentale e di ostentazione di lusso e raffinatezza, mentre a Roma erano i soldati a indossare le "armillae", cerchi d´oro, come simbolo di valore militare.

L´epoca moderna e la passione per il vintage

Al giorno d´oggi, bracciali e gioielli vengono utilizzati essenzialmente per una questione estetica, specialmente da quando è diventato possibile indossare prodotti di bigiotteria, adatti a tutte le tasche. I gioielli in oro non hanno tuttavia mai perso il proprio fascino. L´amore per il metallo più prezioso accomuna uomini e donne di tutte le epoche e, negli ultimi decenni, si è evoluta in una nuova passione: quella per il vintage.

Bracciali in oro vintage

Un gioiello è un accessorio capace di aggiungere un tocco personale al proprio look. Se i gioielli moderni vengono in genere prodotti in gran quantità e spesso in serie, i gioielli antichi conservano spesso il fascino di una produzione artigianale e di nicchia. Fascino che si aggiunge al valore affettivo di un oggetto posseduto da una persona cara o ancor più al valore storico di un oggetto che proviene da un più o meno lontano passato. Se reperire gioielli antichi antecedenti all´Ottocento può risultare complicato e costoso, spesso è più semplice acquistare online bracciali degli anni `50 o `60 o anche più recenti.

Valore e prezzi

Per determinare il valore di un gioiello antico è necessario tenere in considerazione non solo la qualità dei materiali e, concretamente, il peso del bracciale in oro, ma anche lo stile e il periodo di produzione, nonché la presenza di un marchio o la firma di un gioielliere o artigiano famoso, fattori che fanno lievitare il prezzo di molto.

Se, infatti, un bracciale placcato in oro degli anni `80 o un braccialetto vittoriano francese dal peso modesto si possono acquistare a partire da 10 €, un bracciale degli anni `50 con zaffiri, firmato dal mastro orafo di Augsburg Günter Winkler, corredato di scatola originale, può toccare l´esorbitante cifra di 35.000 €.

Un gioiello senza prezzo

Che il budget a vostra disposizione sia più o meno ampio, il valore di un bracciale proveniente direttamente dal passato non ha prezzo.

Nell´epoca della globalizzazione e della produzione in serie, l´originalità e l´unicità sono segni distintivi di stile e personalità, capaci di mostrare con semplicità un carattere fuori dai soliti schemi. Capi d´abbigliamento e accessori vintage tornano oggi al loro splendore sulle passerelle di tutto il mondo e per le strade delle maggiori città.