Cucire: tra creatività e necessità

Nell’epoca contemporanea non siamo più obbligati a rammendare poiché siamo abituati a cambiare i vestiti rotti e a farci attaccare i bottoni dalla nonna o dalla sarta di fiducia. Di conseguenze l’attività del cucito è diventata un hobby a cui dedicarsi nel tempo libero e con cui poter sfogare la propria la creatività.

I bottoni

I bottoni sono tra i pezzi più usati nell’attività del cucito e possono servire sia per creare una chiusura tra due parti di un abito, che per scopo decorativo. Al momento dell’acquisto è bene tenere in considerazione sia il colore che lo stile e il tessuto del capo su cui vanno cuciti. Le principali tipologie di bottone si distinguono in: bottoni a 4 fori, bottoni a 2 fori, bottoni con anello di metallo e bottoni con rinforzo. E’ possibile trovarne di varie forme, dimensioni e varietà di materiale come metallo, plastica, argento, legno, tessuto, pelle e tante altre scelte a cui interessarsi tra gli articoli per il cucito. Se si è alla ricerca di creazioni particolari o che si orientino verso uno stile più eccentrico e fantasioso, è possibile optare per una gamma di prodotti più specifici come i bottoni decorati a mano o i bottoni delle giacche per cuoco.

Come attaccare un bottone

Saper attaccare un bottone è una delle attività basilari da imparare se si ha l’hobby per il cucito. I passaggi da seguire sono pochi e semplici:

  • premunirsi di ago e filo di cotone di una tonalità simile a quella del bottone o del vestito;
  • infilare il filo nell’ago e fare un nodo all’estremità inferiore;
  • infilare l’ago nella stoffa, dare qualche punto e poi infilare il bottone a 2 o 4 fori. Nel primo caso si passa da un buco all’altro formando un cerchio, mentre nel secondo si cerca di formare una X;
  • infilare l’ago sotto al bottone e portarlo nel rovescio della camicia. Infilare in seguito l’ago orizzontalmente nella stoffa e fare tre o quattro giri per fermare il filo;
  • tagliare il filo.

Riguardo i bottoni con l’anello di metallo usare un filato grosso e attaccare il bottone passando il filo più volte nell’anello. Nel caso di bottoni con rinforzo usare un controbottone più piccolo, di materiale diverso, da appoggiare sul rovescio del capo e attaccare insieme i due bottoni.

Comprare un bottone

La vastità di scelta presente tra gli articoli per hobby creativo consente di trovare le soluzioni adatte ad ogni esigenza. Le fasce di prezzo dei bottoni sono solitamente basse, si aggirano tra 1 € e 8 € e si possono comprare in base al colore, la dimensione e la tipologia.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda