Borse e sacchetti salvaspazio per la casa: perfetta organizzazione degli spazi

In ogni casa ci sono montagne di cose che non si sa bene dove mettere, spesso sono oggetti ingombranti o che si usano solo in una stagione. Le borse salvaspazio aiutano a mettere ordine e riporre ogni cosa in maniera organizzata ed efficiente, occupando meno spazio possibile e proteggendo gli oggetti custoditi dalla polvere.

Esistono vari tipi di borse salvaspazio, i marchi che le producono sono diversi, tra cui i più noti Russel, Kingfisher, IKEA e WENKO.

Le borse salvaspazio si possono acquistare singole o in set, i prezzi per una borsa variano a seconda del tipo e possono andare da 2 € a 20 €. Spesso tra l’usato si può trovare qualche buona occasione.

Quanti tipi ci sono di borse salvaspazio e a cosa servono

L’esperienza insegna che la quantità di cose che non si sa dove sistemare è direttamente proporzionale alla grandezza della casa. Chi ha una casa piccola, pensa che se ne avesse una più grande si libererebbe per sempre di armadi strabordanti e sgabuzzini stracolmi, questo fino a quando non si trasferisce in un’abitazione più ampia e scopre che si trattava di una pia illusione. Fortunatamente esistono borse salvaspazio in grado di riorganizzare l’ambiente domestico con una spesa abbastanza contenuta.

Le borse e i sacchetti salvaspazio possono essere di vario tipo, vediamo quali sono.

Borse e sacchetti sottovuoto

Quelli sottovuoto sono praticissimi per la biancheria da letto, soprattutto per il piumone, la biancheria da bagno e i vestiti fuori stagione. Si tratta di borse di plastica, che possono essere trasparenti o colorate, dotate di una chiusura ermetica e di una bocchetta di forma circolare, che di solito si adatta all’attacco di una comune aspirapolvere. Il procedimento è dei più semplici e richiede un paio di minuti. Una volta inserito ciò che vi si vuole custodire, si chiude ermeticamente la borsa e si aspira l’aria con l’aspirapolvere, il volume e il peso risulteranno sensibilmente ridotti.

Borse sottoletto

I modelli per sottoletto, sono pratici e di semplice utilizzo. Sone delle borse in plastica o pvc, di forma squadrata, spesso divise in vari scomparti, tipo organizer, che le rende perfette per riporre borse e scarpe. La chiusura è generalmente con cerniera.

Sacche di cotone

Per riporre in maniera ordinata la biancheria nei cassetti si possono usare delle sacche di cotone e magari profumarle con della lavanda.

Scatole pieghevoli

Se si vuole tenere la biancheria in un armadio si possono usare delle scatole pieghevoli portabiancheria, disponibili in vari colori e fantasie, sono molto pratiche quelle con il coperchio che ha un lato fissato alla scatola.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda