Borse per bicicletta: semplicemente pratiche

Chi ha detto che la bicicletta limita gli oggetti che una persona può portare con sé? Non sarà spaziosa come un’automobile, ma dando una rapida occhiata a tutti gli accessori per biciclette si intuisce subito che di oggetti ce ne stanno e non pochi. Forse una volta il cesto in vimini o in metallo era l’unico accessorio disponibile, ma oggi c’è l’imbarazzo della scelta, basta solo trovare la combinazione di borse per bici e portaoggetti preferita.

Quasi ogni punto può essere adibito per l’alloggiamento di un determinato tipo di borsa da bici.Iniziando dal manubrio, su di esso si può montare una borsa porta cellulare o navigatore, con o senza rivestimento impermeabile che permette comunque l’utilizzo del touch screen. Si tratta di supporti che hanno un costo contenuto - non superiore a 10 € nella maggioranza dei casi - e che esistono anche in una versione con tasche da porre sul tubo del telaio poco prima del manubrio.

Davanti al manubrio c’è ancora spazio per un marsupio in poliestere e scomparto in PVC, per conservare chiavi, smartphone, orologio e qualsiasi altra cosa di piccole dimensioni, al costo di 7 € circa.

Si passa poi al sottosella, in cui è possibile installare una borsa resistente all'acqua, con tasca porta borraccia sul retro e alloggiamento per la luce posteriore. Un modello da 24 per 8 cm può assicurare di per sé il trasporto di diversi oggetti a meno di 20 €, ma se serve più spazio, allora è meglio optare per una borsa da viaggio come quelle Vaude, tanto grandi da poter ospitare più di un elmetto. Questi modelli hanno un prezzo compreso tra 50 e 80 € e capienza tra i 18 e i 25 litri. La borsa classica triangolare da posizionare sul telaio poco sotto la sella è un’altra ottima opzione, perché può ospitare diversi oggetti e costare meno di 4 €.

Borse posteriori

Lo spazio a disposizione continua sul retro, dove il portaoggetti posto sopra la ruota anteriore si presta all’installazione di una borsa con due grandi tasche laterali, impermeabile e ad alta visibilita grazie agli inserti catarifrangenti, che offre uno spazio complessivo di 35 litri ad un prezzo di 25 € circa.

Per una city bike con un occhio per il look, esiste una versione in pelle vintage, con 17 litri di capienza e un prezzo di circa 35 €.

Per gli appassionati di MTB il marchio Fox è un saldo punto di riferimento e che non poteva mancare nel settore borse. Tasche portapacchi e borse sottosella pensate per il fuoristrada fanno parte del loro catalogo in un’ampia scelta di forme, colori e dimensioni.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda